Lactalis Lavora con noi: posizioni aperte, come candidarsi

Nuove opportunità di lavoro in Italia con Lactalis. Il noto Gruppo, attivo nel settore alimentare, seleziona personale per assunzioni e stage. Di seguito vi presentiamo le posizioni aperte e come candidarsi alle offerte di lavoro Lactalis. Vi diamo anche informazioni utili sull’azienda e le modalità di recruiting.

Periodicamente l’azienda alimentare seleziona personale per assunzioni presso le proprie sedi in Italia. Le offerte di lavoro Lactalis sono rivolte, generalmente, a candidati a vari livelli di carriera, compresi giovani anche senza esperienza. Per questi ultimi vengono attivati prevalentemente tirocini, per lo più della durata di 6 mesi.

In questo periodo, ad esempio, Lactalis è alla ricerca di vari profili per assunzioni in Lombardia e presso altre sedi sul territorio nazionale. Le risorse selezionate saranno inserite nelle aree Acquisti, Risorse Umane, Salute e Sicurezza, Vendite, Logistica e Supply Chain, e in altri settori.

Ecco una breve descrizione delle figure ricercate al momento:
INDIRECT MATERIALS & SERVICES MANAGER – Milano
La ricerca è rivolta a laureati, con 5/6 anni di esperienza in ambito Acquisti, meglio se provenienti dal settore FMCG. Devono avere un’ottima conoscenza della lingua inglese, di Office e di SAP, e forte padronanza degli economics e del processo acquisti. Richiesta la disponibilità ad effettuare frequenti trasferte sulla sede di Collecchio (Parma) e presso gli stabilimenti del Gruppo. L’eventuale conoscenza della lingua francese è considerata un plus.
STAGE JUNIOR TRAINING SPECIALIST – Milano
Lo stage Lactalis è rivolto a laureati in materie umanistiche o economiche. Devono conoscere il pacchetto Office ad ottimo livello e avere una conoscenza fluente della lingua inglese. E’ gradita, ma non indispensabile, la conoscenza della lingua francese.
TOTAL QUALITY MANAGER – Collecchio (Parma)
I candidati ideali sono brillanti laureati in Ingegneria, Chimica o altre discipline tecniche/tecnico gestionali. Conoscono la filosofia Kaizen e sanno utilizzare i principali strumenti della lean manufacturing in ambito produttivo e sulle tecniche applicate (Hoshin Kanri, VSM, SMED, KAIZEN, SW, OPL, 5S e simili. Hanno maturato 4 o 5 anni di esperienza nell’implementazione di programmi di Lean Manufacturing e conoscono a livello avanzato Excel, Access e PPT. Conoscono Software per elaborazioni statistiche e sanno usare a livello professionale anche gli altri applicativi Office. Hanno un’ottima conoscenza della lingua inglese e sono disposti a trasferte sul territorio nazionale. L’eventuale conoscenza del Francese sarà valutata molto positivamente.
STAGE MIGLIORAMENTO CONTINUO PRODUZIONE – Savigliano (Cuneo)
Il percorso di formazione e lavoro Lactalis è rivolto a lureati in Ingegneria Gestionale o discipline equivalenti. Si richiedono un’ottima conoscenza di Office e una buona padronanza dell’Inglese. Per candidarsi occorre essere dotati di ottime capacità relazionali, buone competenze comunicative e forte orientamento al risultato.
JR TERRITORY ACCOUNT SARDEGNA – Cagliari
La risorsa cercata ha conseguito una laurea in Economia o ha una cultura equivalente. Ha buona dimestichezza con l’uso degli applicativi Office, soprattutto di Excel e Power Point. Conosce bene la lingua inglese e possiede ottime capacità relazionali e di comunicazione, e spirito di squadra.
Lactalis seleziona anche i seguenti profili:

  • Jr Van Selling & Logistic Controller – Collecchio (Parma);
  • Commercial Controller – Melzo (Milano);
  • Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione – Melzo;
  • Junior Project Manager & Distribution – Ospedaletto Lodigiano (Lodi);
  • R&D Packaging Specialist – Collecchio;
  • Stage Assistant Plant Controlling Manager – Corteolona (Pavia);
  • Stage Junior Sales Analyst – Milano;
  • R&D Specialist – Corteolona;
  • R&D Manager – Melzo;
  • Hr Generalist – Collecchio;
  • Stage Miglioramento Continuo Area Sicurezza – Bozzolo (Mantova), S. Polo Di Torrile (Parma).

Lactalis è una realtà che investe molto nelle Risorse Umane e nel loro sviluppo. Scopo dell’azienda, infatti, è quello di attrarre, trattenere e far crescere i migliori talenti. Per questo offre un contesto professionale che garantisce concrete opportunità di crescita e di carriera.
Il Gruppo, infatti, promuove percorsi professionali funzionali e interfunzionali, e favorisce l’apprendimento continuo. Inoltre, offre interessanti opportunità anche ai giovani neolaureati. Per questi ultimi sono previsti programmi formativi ad hoc, e possibilità di intraprendere un percorso professionale in azienda.
Uno dei principali strumenti di reclutamento del Gruppo è il portale web dedicato alle carriere. Quest’ultimo, infatti, viene costantemente aggiornato con le opportunità di impiego disponibili. Una volta individuate le posizioni aperte di interesse, i candidati che desiderano lavorare in Lactalis possono rispondere online alle stesse.
Per farlo devono registrarsi sulla piattaforma. La registrazione è totalmente gratuita e permette di inserire il curriculum vitae nel data base aziendale. Una volta effettuata e creata la propria area utente, la stessa potrà essere utilizzata anche per inviare altre candidature, in vista di prossime selezioni di personale.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Ospedale Federico II Napoli: concorso per 10 assunzioni di Tecnici

Next Article

Scuola, riparte l’Osservatorio nazionale per l’integrazione degli alunni stranieri

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.