La Luiss sbarca in Sicilia

orientamentobussola.jpgL’ateneo di Confindustria – la Luiss Guido Carli con sede a Roma – ha scelto la città di Palermo per aprire il suo primo “punto di appoggio” per futuri studenti e per laureati. A partire da quest’anno la sede di Confindustria Palermo ospiterà, infatti, uno sportello informativo permanente, rivolto sia i giovani siciliani che desiderano informarsi sulle opportunità di studio dell’università capitolina, sia ai laureati Luiss locali che potranno trovare in questa sede un prezioso punto di raccordo e di supporto alle loro esigenze e richieste.
Tutte le informazioni sull’iniziativa, la prima in Italia nel suo genere, sarà presentata al pubblico e alla stampa, martedì 20 gennaio, alle 12.00 in Confindustria Palermo, via XX Settembre 53. Per Confindustria Palermo interverranno il presidente, Nino Salerno, il presidente della Piccola Industria, Giuseppe Seminara, e Daniele Giordano, componente del comitato.
Per la Luiss Guido Carli saranno presenti vicedirettore generale, Giovanni Lo Storto, il responsabile Relazioni con Istituzioni e Associazioni, Alessandro Petti e il responsabile Diritto allo studio, Orientamento, Placement e IT, Carlo Di Palma.

Manuel Massimo

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Gelmini: l'educazione prima di tutto

Next Article

L'Aiesec presenta il Summit dei giovani

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".