La cucina povera italiana: il ricettario fatto dai ragazzi delle scuole alberghiere

Ancora indecisi su cosa preparare per il cenone dell’ultimo dell’anno? Niente paura, in vostro soccorso ci sono gli studenti delle scuole alberghiere. Il Ministero dell’Istruzione, in collaborazione con 6 istituti alberghieri sparsi su tutta la penisola ha messo a disposizione un ricettario che ripercorre la cucina povera all’italiana, con consigli, tecniche di cottura e ricette utilissime in questi giorni di festa.
Si va dal tacchino alla canzanese, all’insalata d’arancia all’abruzzese, dalla pizza di polenta, erbetta e fiori fino ai piconcini alla marchigiana: tutte ricette di cucina “povera”, facili da realizzare e provenienti da ogni regione italiana.
A questo link potete scaricare gratuitamente il libro: Ricette di altri tempi – La cucina povera italiana, realizzato dagli studenti delle scuole alberghiere in collaborazione con il Miur.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Ricerca e stage internazionali per studenti: il Miur stanzia 30 milioni di euro per il 2016

Next Article

Scuole a prova di terremoto: dal Miur, 40 milioni di euro per adeguamenti antisismici

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".