Johnson & Johnson Lavora con noi, come candidarsi

Digital StillCamera

Siete alla ricerca di un impiego nel settore farmaceutico? Johnson & Johnson offre interessanti opportunità di lavoro in Italia, sia per figure senior sia per giovani senza esperienza. La raccolta delle candidature avviene attraverso la pagina web Johnson & Johnson lavora con noi. Ecco come candidarsi e informazioni utili sulle selezioni di personale e sulle opportunità di carriera.
Il colosso farmaceutico americano è alla ricerca di nuove risorse in Italia, in vista di assunzioni e tirocini presso varie sedi sul territorio nazionale. Gli interessati alle assunzioni Johnson & Johnson possono valutare le ricerche di personale attive in questo periodo. Le offerte di lavoro Johnson & Johnson sono rivolte, generalmente, a laureati e diplomati, da assumere principalmente presso le sedi situate nel Lazio e in Lombardia. Si selezionano candidati a vari livelli di carriera, per assunzioni con contratto sia a tempo determinato che indeterminato. L’azienda valuta anche giovani senza esperienza, per i quali sono previste opportunità di svolgere tirocini.
Gli inserimenti possono interessare diverse aree tra cui Gestione materiali e distribuzione, Quality Control, Amministrazione, Salute e sicurezza. E, ancora, i settori Selling MD&D, Operations e altri ambiti. Dato il contesto internazionale di riferimento ai candidati si richiede la conoscenza della lingua inglese.
Ecco un elenco delle figure ricercate in questo periodo:
EMEA INTERNSHIP INTERNATIONAL RECRUITMENT DEVELOPMENT PROGRAM (IRDP) 2020
Johnson & Johnson seleziona giovani da inserire nell’ambito di un programma di stage per futuri leader. Saranno inseriti in uno dei seguenti settori: Business Development, Finance, Health Economics, Information Technology, Marketing, Market Access, Operations, Product Management, Project Management, Sales, Supply Chain.
Possono partecipare al programma IRDP 2020 i candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:
– essere al primo anno o iscritti ad un programma full time MBA o Master;
– avere la possibilità di conseguire il titolo di studio dopo settembre 2020;
– disponibilità a tempo pieno per un periodo di almeno 8-12 settimane tra aprile e settembre 2020;
– ottima conoscenza della lingua inglese;
– aver maturato almeno 4 anni o più di esperienza professionale pertinente al settore di riferimento.
FRESH GRADUATES BIOMEDICAL ENGINEERING
Il Gruppo è alla ricerca di neolaureati in Ingegneria Biomedica, interessati ad intraprendere una carriera professionale nel settore tecnico-commerciale dei dispositivi medici. Le risorse selezionate lavoreranno nella divisione Biosense Webster di Johnson & Johnson Medical, specializzata in dispositivi per la diagnosi e il trattamento delle aritmie cardiache.
La campagna di recruiting è rivolta a candidati che possiedono i seguenti requisiti generici:
– laurea specialistica in Ingegneria Biomedica;
– ottima conoscenza della lingua inglese;
– disponibilità a viaggiare ed effettuare trasferte per almneo il 40% del tempo.
ALTRE POSIZIONI APERTE
J&J cerca anche altre figure per assunzioni presso varie sedi in Italia. Nello specifico seleziona i segueti profili:
Medical Affairs Manager Hematology – Cologno Monzese (Milano);
Site Manager (Clinical Research Associate) – Cologno Monzese;
Raw Material Scientist Project Leader – Santa Palomba (Pomezia, Roma);
CAR-T and Apheresis Site Liaison – varie sedi sul territorio nazionale;
EMEA Medical Advisor Value Optimization Team HIV Brands – varie sedi sul territorio nazionale;
Packaging Development Engineer – Pomezia (Santa Palomba);
EMEA Customer Engagement Manager, Biosense Webster – varie sedi sul territorio nazionale;
Control System Security Specialist – varie sedi sul territorio nazionale;
Regulatory Affairs Manager – Cologno Monzese;
Senior Local Trial Manager (Senior Clinical Project Manager) – Cologno Monzese;
Sales and Operations Planning (S&OP) Analyst – Pratica Di Mare;
Data Engineering and Analytics Analyst – varie sedi sul territorio nazionale;
Data Engineering and Analytics Specialist – varie sedi sul territorio nazionale;
Quality Assurance Operations Staff Engineer – Pomezia (Santa Palomba);
EMEA HEMAR Manager Spravato – varie sedi sul territorio nazionale.
OFFERTE DI STAGE JOHNSON & JOHNSON
Gli stage costituiscono il principale canale di ingresso per i giovani in J&J, un utile punto di partenza per formarsi ed intraprendere una eventuale carriera professionale in azienda, ed hanno generalmente durata semestrale. Si tratta di tirocini retribuiti che, per lo più, prevedono un rimborso spese mensile e l’accesso alla mensa e ad eventuali strutture sportive aziendali.
Al momento sono diverse le opportunità rivolte a laureati in varie materie. Ai tirocinanti si richiede, per lo più, una buona conoscenza della lingua inglese.
Ecco le selezioni attualmente attive:
Stage in Process Improvement – Pomezia (Santa Palomba);
Stage in Manufacturing – Latina.
Vi ricordiamo che l’azienda raccoglie, durante l’anno, le candidature di laureati in materie scientifiche e tecniche, per l’attivazione dei percorsi di formazione e lavoro in Johnson & Johnson.
J&J raccoglie, inoltre, periodicamente, candidature spontanee di neolaureati in materie scientifiche ed economiche, da inserire in tirocini o mediante contratti di lavoro a tempo determinato presso la sede di Pratica di Mare. In particolare, si valutano candidati che hanno conseguito una laurea in Farmacia, Chimica, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Economia, Management, Statistica e Ingegneria Meccanica / Chimica / Gestionale / Energetica / Biomedica.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Online il nuovo bando del premio "Una tesi per la Sicurezza Nazionale"

Next Article

Sanità: assunzioni e nuovi concorsi con Patto Salute

Related Posts
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.
Leggi di più

Smart working, dopo giugno solo il 15% delle imprese permetterà il lavoro a distanza in una città diversa dalla sede aziendale

Secondo un'indagine dell'Associazione italiana per la direzione del personale quasi 9 aziende su 10 sono disponibili ad utilizzare il lavoro da remoto dopo la deadline del 30 giugno. Solo il 15% però è disposto a far lavorare gli smartworker nelle loro città di origine. Una scelta che potrebbe penalizzare soprattutto i laureati del sud.