In Campania niente agevolazioni per gli studenti pendolari

Studenti e universitari non possono usufruire da questo mese degli abbonamenti mensili agevolati del consorzio “Unico Campania” costituito da Anm, Metronapoli, Circumvesuviana, Cumana e altre aziende provinciali.
La regione Campania infatti non ha approvato la delibera per il sostegno economico per le tariffe agevolate.
Mentre proseguono a Napoli le iniziative di alcuni universitari per ottenere trasporti gratuiti così come accade per gli studenti di Messina, le istituzioni fanno un passo indietro su un’iniziativa a sostegno delle famiglie con reddito basso.
Ora si aspettano nuove comunicazioni delle istituzioni competenti per poter applicare le tariffe agevolate quanto prima.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Elaborati su lavoro e previdenza in concorso

Next Article

Razzismo sul web causa depressione

Related Posts
Leggi di più

Pisa, manganellate agli studenti alla manifestazione per Gaza

Scontri questa mattina nel centro della città toscana durante il corteo in favore della Palestina. Le forze dell'ordine hanno caricato i ragazzi che cercavano di entrare in piazza dei Cavalieri. "Sconcerto" da parte dell'Università.
Leggi di più

Elezioni Europee, ok al voto per gli studenti fuorisede

Via libera in Commissione Affari costituzionali alla proposta di far votare alle prossime elezioni in programma per l'8 e il 9 giugno chi studia in un Comune diverso da quello di residenza. Bisognerà però fare un'apposita richiesta 35 giorni prima.