Imbianchini per la scuola, studenti contro la crisi

imbianchini

Cento studenti si sono improvvisati imbianchini per un giorno e si sono dati appuntamento per ritinteggiare le pareti della scuola Paciolo- D’Annunzio di Fidenza (Reggio Emilia). E’ così che gli studenti combattono la crisi e si impegnano in prima persona per aiutare a curare le strutture che li ospitano.
In occasione del cinquantesimo anno di attività dell’istituto, i ragazzi hanno imbiancato i muri di ben 20 aule, insieme al loro dirigente scolastico, Beatrice Aimi.

Bianco, giallo e azzurro, i colori scelti dagli studenti.
“E’ stata un’esperienza molto positiva, gioiosa, commovente. E’ stato emozionante vedere ragazzi, genitori e docenti, lavorare tutti insieme, così affiatati, per la loro scuola”, ha detto il preside Beatrice Aimi.

AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Studentesse universitarie si prostituiscono a Rimini

Next Article

Demi Moore soffia l'ex alla figlia 24enne: fuoco e fiamme in famiglia

Related Posts
Leggi di più

Seggi elettorali, Cittadinanzattiva: “L’88% ancora nelle aule. E la maggior parte dei comuni non vuole spostarli”. L’appello

Le amministrazioni che hanno deciso di continuare a votare nelle scuole lo fanno per diversi motivi. In primis, la mancanza di luoghi pubblici o privati aventi le caratteristiche richieste. Cioè: senza barriere architettoniche, con servizi igienici e spazi per alloggiare le forze dell'ordine e in prossimità dell’elettorato resident