Ill manager più pagato di Germania si riduce lo stipendio

winterkorntongue

Il manager più pagato della Germania ha annunciato di volersi ridurre lo stipendio. Si tratta del Presidente della Volkswagen, Martin Wintekorn.
In tempi in cui, in Francia, il popolo risponde con un epitaffio al gesto di Gerard Depardieu che, piangendo miseria, ha abbandonato il suo paese per sottrarsi ad un regime fiscale troppo pesante, l’opinione pubblica viene rivalutata.

“Se davvero ricevessi 20 milioni, la gente sicuramente non capirebbe”, ha detto il Presidente della Volkswagen.

Nel 2011, l’uomo ha guadagnato 18,3 milioni di euro. Ora, ha chiesto una riduzione dello stipendio, per evitare che gli scatti automatici facciano salire a 20 milioni di euro i suoi emolumenti annui.

“Pur tenendo conto del successo del gruppo, gli aumenti non possono crescere all’infinito”, ha detto. “Penso che nel 2012 guadagnerò meno che nel 2011”.

La Volkswagen, inoltre, sta pensando ad un modello di auto a basso costo, da vendere sul mercato asiatico. Si stima che solo in Cina possano essere venduti almeno 3 milioni di questi modelli

AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Scoperto in Italia il primo kiwi giallo

Next Article

Io Studio. Il comico Siani al Miur. Guarda il video

Related Posts
Leggi di più

Maturità senza mascherine? Si apre uno spiraglio: “Con pochi contagi a giugno si possono eliminare”

Continua il dibattito sull'eliminazione delle mascherine a scuola. L'Italia è l'unico Paese in Europa che ha mantenuto l'obbligo di indossarle in classe per gli studenti ma cresce il pressing per eliminarle almeno durante gli esami di maturità e quelli della scuola media. Gli esperti: "Se il tasso di positività si abbasserà dall'attuale 13% al 10% ai primi di giugno allora potremo ragionare sull'eliminazione"