Il ruolo della donna nel mondo del lavoro. Una borsa di studio per la miglior tesi

Schermata 2013-01-23 a 13.38.49

La Camera di Commercio di Campobasso rende nota la proroga per il termine di presentazione delle domande di adesione al concorso per la migliore tesi di laurea quinquennale, ad indirizzo economico, sulla valorizzazione della donna nel mondo del lavoro.

C’è tempo quindi fino al 31 gennaio per partecipare alla borsa di studio dell’importo di 4mila euro alla quale possono aderire laureate che hanno conseguito la laurea dall’1 giugno 2011 al 15 dicembre 2012 con voto finale minimo di 105/110.

Il Concorso offre alla vincitrice la possibilità di formarsi nell’ambito delle attività di supporto e promozione dell’imprenditorialità femminile, collaborando (per un periodo di sei mesi) con la Segreteria del Comitato per l’Imprenditoria Femminile (CIF) della Camera di Commercio di Campobasso.

Per partecipare al concorso è necessario inviare  alla Camera di Commercio di Campobasso la domanda da compilare utilizzando l’apposito modulo disponibile sul sito www.cb.camcom.it.

 

Giovanni Torchia

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

"Mio padre mi frusta". Rivelazione shock di un ragazzino alla sua classe

Next Article

A Milano incontro sulle start up: come trasformare le idee in lavoro

Related Posts
Leggi di più

Facebook, in Europa 10mila posti lavoro in 5 anni

. "La regione sarà messa al centro dei nostri piani per aiutare a costruire il metaverso che ha il potenziale di aiutare a sbloccare l'accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche", spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs del colosso di Menlo Park
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.