Il messaggio del presidente Mattarella: La formazione è una missione civile e sociale

Il Capo dello Stato collegato con l’apertura dell’anno accademico della Cattolica: “L’educatore deve dare credito ai giovani”
Foto Roberto Monaldo / LaPresse 31-01-2015 Roma Politica I Presidenti di Camera e Senato annunciano a Sergio Mattarella l’elezione a Presidente della Repubblica Nella foto Sergio Mattarella Photo Roberto Monaldo / LaPresse 31-01-2015 Rome (Italy) The Presidents of the Chamber of Deputies and Senate go to Sergio Mattarella to announce the election for President of the Republic In the photo Sergio Mattarella

Il Capo dello Stato collegato con l’apertura dell’anno accademico della Cattolica: “L’educatore deve dare credito ai giovani”

Dare credito ai giovani. E’ il modo di interpretare il ruolo che il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ritiene essenziale per gli educatori. Intendendo quei giovani “che nel succedersi delle generazioni mantengono vivo un ateneo” al di là di quella che è la sua anzianità di fondazione.

Il Capo dello Stato lo ha detto in collegamento dal quirinale all’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università Cattolica del Sacro Cuore a Roma, che compie il suo centenario. Per Mattarella la formazione è un’autentica “missione civile e sociale, tutte le realtà che nel nostro Paese contribuiscono con qualunque segno e ispirazione al bene comune, particolarmente quelle orientate alla formazione, danno un’impronta al futuro del nostro Paese rammentando che questi caratteri dell’homo civicus sono italiani ed europei”.

L’ateneo è stato fondato nel 1921 a Milano, oggi ha cinque sedi in Italia, anche Brescia, Cremona, Piacenza e Roma. Un centenario festeggiato “in una condizione particolare che influisce fortemente sullo svolgimento degli incontri, ma che consente di mantenerne inalterato il significato e tutto il valore” ha sottolineato il presidente ricordando le vittime del Covid che frequentavano o lavoravano al Sacro Cuore.

Total
1
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Si chiude in bagno e fa fuoco su un agente: studente muore durante una sparatoria in un liceo del Tennessee

Next Article

Ritorno in aula solo da ottobre ma sessioni di laurea dal vivo già in estate

Related Posts
Leggi di più

Ucraina, niente vacanze estive per gli studenti di Mariupol: “Russi iniziano la loro propaganda a scuola”

L'occupazione russa della città simbolo della guerra in Ucraina comincia ad avere le prime ripercussioni: gli studenti non faranno le vacanze estive e andranno a scuola fino al 1 settembre. Secondo il governo di Kiev l'esercito di Putin vuole de-ucrainizzare gli scolari e prepararli al curriculum russo che dovranno studiare il prossimo anno scolastico.
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.