Il lavaggio del sangue per guarire da alcune malattie

giovanna d'alessandri

Lavaggio del sangue per curare le malattie Lo studio sul “lavaggio del sangue” al quale ha collaborato la pistoiese Giovanna D’Alessandri, ematologa ed immunologa con due master alle Molinette (Torino) e a La Sapienza di Roma, è stato presentato nei giorni scorsi  ad Amsterdam.

L”aferesi terapeutica è un procedimento che consente ad alcune macchine speciali di pulire il sangue, grazie ad un particolare trattamento di circolazione extracorporea. Grazie ad esso,  si possono trattare svariate malattie che vanno dall’intossicazione da funghi alla sordità improvvisa, dalle ipercolesterolemie gravi a molte malattie ematologiche, neurologiche e nefrologiche.

I risultati del lavoro della dottoressa Giovanna D’Alessandri sono stati tenuti seriamente in considerazione dal Centro Trombosi di Firenze. Il ricercatore pistoiese, Gabriele Cioni, è rientrato in questi giorni dall’Olanda, dove, insieme alla direttrice del centro fiorentino, Rosanna Abbate, ha illustrato uno studio realizzato su otto pazienti pistoiesi in trattamento Ldl-aferesi, dal quale emerge una migliore qualità e aspettativa di vita.
AZ

Total
0
Shares
1 comment
  1. Spero molto di non farlo , ma se necessario mi sottoporrò anche io al lavaggio del sangue alla casa di cura privata di Monza dato che ho fatto la castrazione chimica
    a Verona in casa di cura privata .Saluti

Lascia un commento
Previous Article

I figli di padri obesi a rischio diabete

Next Article

L'Ocse bacchetta l'Italia: "53% dei giovani precari, ragazzi svogliati e inattivi"

Related Posts
Leggi di più

Intervista al nuovo rettore di Bergamo Sergio Cavalieri: “Open campus per far riscoprire agli studenti l’Università”

Sul Pnrr: "Uscire da logiche campanilistiche. Si ai consorzi con altre università e imprese ma superare le conflittualità con progetti condivisi". E sugli obiettivi dei dipartimenti: "Le strategie d'ateneo vanno discusse all'interno dell'università e in contrattazione con il ministero e poi si definiscono gli obiettivi da intraprendere"