Hamas: basta classi miste a Gaza

Schermata 2013-04-02 a 11.01.12

Niente più scuole miste nella Striscia di Gaza: è entrata in vigore oggi la legge approvata lo scorso 10 febbraio dal Consiglio legislativo del movimento islamista Hamas, che governa il territorio. L’articolo 46 della nuova legge “proibisce la mescolanza degli studenti dei due sessi dall’età di nove anni, e opera per ‘femminilizzare’ le scuole per ragazze”. Hamas aveva già imposto una serie di regolamentazioni di stampo conservatore come l’obbligo per le scolare adolescenti di indossare vesti lunghe e il velo. La nuova legge sull’istruzione proibisce anche “di ricevere regali o aiuti volti alla normalizzazione delle relazioni con l’occupazione sionista (israeliana, ndr)”

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

In Georgia obbligo di possedere un'arma

Next Article

Cibo avariato, 500 studenti intossicati all'università del Cairo

Related Posts
Leggi di più

Seggi elettorali, Cittadinanzattiva: “L’88% ancora nelle aule. E la maggior parte dei comuni non vuole spostarli”. L’appello

Le amministrazioni che hanno deciso di continuare a votare nelle scuole lo fanno per diversi motivi. In primis, la mancanza di luoghi pubblici o privati aventi le caratteristiche richieste. Cioè: senza barriere architettoniche, con servizi igienici e spazi per alloggiare le forze dell'ordine e in prossimità dell’elettorato resident