G8 delle Scienze rimandato

lesmo_gernettob.jpgIl G8 della Scienza si terrà. Ma non a fine giugno e neanche nella villa di Lesmo dove sta per nascere l’università liberale voluta dal premier in persona. L’appuntamento è stato rimandato a settembre e la sede della riunione internazionale sarà Monza. Lo ha precisato questa mattina una nota del Miur, dopo che Repubblica.it aveva parlato del suo annullamento.
“L’appuntamento è fissato per la fine di settembre ed è previsto a Monza – ha specificato il Ministero -. A differenza di altre riunioni preparatorie del G8 che vedono la presenza di 8 stati più altri 6, l’appuntamento internazionale della ricerca coinvolge un numero di paesi e di delegazioni molto maggiore. Il ministero infatti ritiene indispensabile allargarlo a molte più nazioni, vista la centralità del tema da cui dipende il progresso dell’uomo e il futuro della terra”.
La causa dello slittamento quindi sarebbe da attribuire alla necessità di coinvolgere “un numero molto maggiore di nazioni e di rappresentanti da ospitare nel nostro Paese”. Ma il sito del quotidiano Repubblica questa mattina parlava anche di difficoltà da parte del ministero di preparare tutto il materiale tecnico necessario e di redigere tutte le traduzioni.
Il summit che avrebbe dovuto tenersi dal 25 al 28 giugno subisce così un nuovo cambiamento di location: inizialmente infatti avrebbe dovuto tenersi a Lucca, ma poi il premier aveva voluto che si svolgesse presso la villa Gernetto, uno dei suoi ultimi acquisti, che sarà la sede dell’università liberale di cui ormai parla da tempo.

Total
0
Shares
1 comment
  1. Tutto ciò è semplicemente ridicolo. La superficialità dei nostri ministri nazionali è disarmante. All’estero ci criticano ormai apertamente, che diamine! E’ evidente che quest’ultima razza di dirigenti politici son più bravi ad organizzare “festini privati” che manifestazioni di importanza internazionale. Adesso, per rimediare, al Ministero dell’Istruzione raccontano la balla dello spostamento del G8 a Settembre. Blah! Voto 3 e bocciatura solenne, somari!

Lascia un commento
Previous Article

Convegno sul sistema giudiziario italiano

Next Article

Bicocca-Aler: nuovi alloggi per studenti

Related Posts
Leggi di più

Film horror in una scuola media: studenti svenuti

È accaduto in una scuola di Cremona durante una supplenza. Proiettata la pellicola "Terrifier" vietata ai minori: gli alunni più sensibili hanno accusato malori e nausea. Lettera di protesta inviata al preside