Filma le sue piante di marjuana e perde il cellulare: arrestato

marjuana

Un ventiduenne di San Martino in Rio, nel Reggiano, ha smarrito il cellulare per strada. Sfortunatamente per lui,  i carabinieri lo hanno trovato e hanno ‘curiosato’ tra fotografie e video per scoprire a chi appartenesse.

Nella cam dello smartphone, però, hanno trovato informazioni ben più interessanti sul giovane proprietario, che aveva filmato le piantagioni di marijuana coltivate nel giardino di casa.

Per il giovane, sono subito scattate le manette. Nella sua abitazione, i carabinieri hanno trovato alcune serre di marijuana. Ora, dovrà difendersi dall’accusa di detenzione ai fini di spaccio per stupefacenti.

AZ

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

"Psicologia accoglie immigrati terroni": polemiche e denunce

Next Article

Lazio, Iss: "Livelli elevati di arsenico nell'acqua e nel pane"

Related Posts
Leggi di più

Sfide estreme per registrare i video su TikTok: due ragazzi ricoverati in ospedale in gravi condizioni

Due giovani di 14 e 17 anni sono finiti in ospedale dopo aver cercato di portare a termine dei "TikTok Challenge". Il primo ha provato ad incendiare il tavolo di casa ma è rimasto ustionato, l'altro è salito sul vagone di un treno ma è rimasto folgorato da un cavo dell'alta tensione. Il social network si difende: "Rimuoveremo i contenuti che violano la nostra policy".