Expo Magazine: concorso letterario online

Expo Magazine (Milano), portale che promuove il Made in Italy nel mondo, organizza un contest per scrittori di romanzi letterari. La partecipazione è gratuita e sono previsti riconoscimenti per i primi 3 autori classificati. Il concorso letterario è gestito completamente on line e per iscriversi c’è tempo fino al 15 Luglio 2020.

Il concorso di letteratura organizzato da Expo Magazine rappresenta un’iniziativa volta al riconoscimento del merito personale di autori italiani. Condotto interamente on line, il contest non richiede quote di partecipazione ed è orientato alla valorizzazione di opere letterarie sia già pubblicate, che non ancora oggetto di pubblicazione. I generi letterari di interesse per il concorso sono fiction e non-fiction. Ad essere premiati saranno i primi 3 elaborati classificati. I vincitori accederanno ad una prestigiosa intervista e potranno disporre di un banner pubblicitario personalizzato per un anno.

Il concorso creativo è aperto ad autrici e autori italiani.
Le opere devono avere carattere letterario. Nello specifico, si può partecipare proponendo romanzi di 2 generi:

  • fiction: opere frutto della fantasia dello scrittore;
  • non-fiction: romanzi di tipo storico, basati su personaggi o fatti accaduti realmente.

I testi pervenuti saranno oggetto di una pre-selezione effettuata da lettori di Expo Magazine costituiti in Giuria Popolare. Fornita una preliminare valutazione, si procederà a scegliere le 10 opere migliori che entreranno in finale. Le 10 finaliste verranno poi sottoposte al vaglio di un ulteriore gruppo di lettori e dallo staff di Expo Magazine. Il processo di selezione si concluderà con l’individuazione dei primi 3 classificati, individuati ad insindacabile giudizio degli appositi gruppi di giurie.

Le prime 3 opere classificate (ed eventuali altre, in caso di pari merito) verranno premiate con:

  • partecipazione ad esclusiva intervista su Expo Magazine;
  • presenza on line per 12 mesi tramite banner dedicato all’opera.

Inoltre, nel caso si concorra con opere non ancora pubblicate, l’organizzatore del contest si occuperà di presentarle ad editori per promuoverne la pubblicazione.

Expo Magazine™, nato nel 2010, è community business e portale on line con sede operativa a Milano. Si rivolge prevalentemente alle PMI e la sua attività è tesa a far conoscere al mondo iniziative, prodotti e servizi delle aziende italiane. Per raggiungere tale obiettivo, instaura selezionate collaborazioni con partner commerciali, realtà istituzionali e investitori operanti all’estero. Redatto sia in versione digitale, che in edizione stampata, il magazine raggiunge lettori altamente profilati, interessati al settore del Made in Italy e alle relative opportunità di affari.

Per partecipare al concorso letterario online Expo Magazine è necessario candidarsi esclusivamente via e-mail. La domanda di partecipazione deve essere inviata entro il 15 Luglio 2020 all’indirizzo [email protected] e dovrà contenere:

  • i contatti dell’autore;
  • l’elaborato redatto in formato PDF chiuso.

Per maggiori informazioni, gli interessati al contest creativo possono consultare la Sezione Cultura del sito internet del portale.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Le Fasi 2 e 3 delle università: lezioni online fino a gennaio 2021

Next Article

Post lockdown, le fasi 2 e 3

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.