"Ex", in campo la nazionale della commedia

Lo abbiamo visto alle prese con le vicende di un pugno di adolescenti dell’ultimo anno con la maturità alle porte e poi con amori universitari (Notte prima degli esami uno e due).
Ora Fausto Brizzi si presenta al pubblico delle sale cinematografiche con un film che non tralascia la tematica amorosa ma anzi la tratta in tutte le sue forme, dall’amore perduto a quello non corrisposto, da quello giovanile a quello di secondo letto; non a caso il titolo della pellicola, in uscita il prossimo 6 febbraio, è “Ex”.
Un film che fa “ridere ma anche piangere”, come l’ha definito il regista, che cambia continuamente registro per rappresentare meglio le cinque storie che sono raccontate e intrecciate e che riconducono la pellicola al genere “coralè”.
Gli interpreti sono stati scelti dal panorama squisitamente made in Italy: Claudio Bisio, Claudia Gerini, Fabio De Luigi, Silvio Orlando, Cristiana Capotondi, Alessandro Gassman, Carla Signoris, Flavio Insinna, Gian Marco Tognazzi, Nancy Brilli. “Ho messo insieme un cast che è la nazionale della commedia” ha affermato Brizzi commentando il cast.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Nuova dirigenza per il Campus Biomedico

Next Article

Inaugurazione contestata a Torino

Related Posts
Leggi di più

Regalo di Natale al ministro Valditara: 500mila euro in più per il suo staff grazie ai tagli alla didattica

Un emendamento presentato dall'ex sottosegretario Rossano Sasso stanzia ulteriori 480mila euro per consulenti e collaboratori del Ministero dell'Istruzione. Soldi che verranno prelevati dal fondo per la didattica previsto dalla legge sulla Buona Scuola del 2015. Le opposizioni gridano allo scandalo ma da Viale Trastevere provano a gettare acqua sul fuoco: "Spese in linea con gli anni precedenti".