Droga a scuola, denunciati tre minorenni

Schermata 01-2456320 alle 12.54.02

Una ragazzina di 14 anni finisce in ospedale dopo aver fumato hashish, una scuola del modenese viene passata al setaccio dai cani della finanza. In nessun dove tracce di stupefacenti, i cani sono riusciti invece a fiutare la droga nelle tasche di tre studenti minorenni ora denunciati, nonostante la quantità di droga trovata avesse un valore corrispondente di appena 10 euro.

È successo ieri mattina all’istituto professionale superiore Cattaneo, in via Schiocchi, a Modena.

A metà mattina una ragazza, una minorenne sui 14 anni, s’è sentita poco bene. Probabilmente ha avuto un calo di pressione improvviso dovuto all’assunzione di sostanza stupefacente. La giovane sviene in bagno dove sarà soccorso da alcuni compagni che subito allertano il corpo docente.

Dopo poco presso l’istituto arrivano le forze dell’ordine che sono riusciti a sequestrare solo un piccolo quantitativo di stupefacente.

La minore è stata dimessa dall’ospedale in serata, i suoi tre compagni invece sono stati denunciati. Non è escluso che l’istituto prenda provvedimenti contro i tre ragazzini

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Salerno, studentesse massaggiatrici per 2mila euro al mese

Next Article

Furti d'opere d'arte all'università, indagini a tutto campo

Related Posts
Leggi di più

Maturità senza mascherine? Si apre uno spiraglio: “Con pochi contagi a giugno si possono eliminare”

Continua il dibattito sull'eliminazione delle mascherine a scuola. L'Italia è l'unico Paese in Europa che ha mantenuto l'obbligo di indossarle in classe per gli studenti ma cresce il pressing per eliminarle almeno durante gli esami di maturità e quelli della scuola media. Gli esperti: "Se il tasso di positività si abbasserà dall'attuale 13% al 10% ai primi di giugno allora potremo ragionare sull'eliminazione"