Diventa volontario OrientaSud

Quest’anno tutti i giovani possono arricchire il proprio bagaglio di esperienze con un’esperienza di volontariato ad OrientaSud, il Salone delle Opportunità

OrientaSud, “Il salone delle opportunità” è una manifestazione che da oltre dieci anni richiama gli studenti delle scuole superiori degl’ultimi due anni insieme ai professori delegati all’orientamento per fornire tutti gli elementi necessari per una scelta consapevole sul proprio futuro.

Quest’anno la manifestazione intende ampliare il pubblico di riferimento aprendo gli orizzonti verso il mondo degli universitari, delle scuole secondarie di primo grado e delle famiglie, dedicherà, infatti, ampio spazio all’area dell’internazionalizzazione con l’obiettivo di sviluppare la dimensione europea dell’istruzione e del lavoro e alle criticità che insegnanti, ragazzi e genitori devono affrontare nella scelta della scuola media superiore.

Perché diventare volontario OrientaSud 2011

Lo scopo è quello di valorizzare e certificare le competenze e le attività dei volontari che collaboreranno nei diversi settori della manifestazione: area comunicazione, area marketing, area internazionalizzazione, area orientamento studenti. L’intento è quello di consentire un apprendimento/condivisione di conoscenze e competenze in ambito informale, incoraggiando la partecipazione attiva dei giovani in contesti socio-culturali e formativi attraverso il confronto e lo scambio di esperienze di vita, lavorative e formative.

Per visualizzare il bando clicca qui.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Patto per Napoli, la Chiesa apre le porte ai giovani universitari

Next Article

Pedagogista di servizi educativi presso Unimore

Related Posts
Leggi di più

Pisa, manganellate agli studenti alla manifestazione per Gaza

Scontri questa mattina nel centro della città toscana durante il corteo in favore della Palestina. Le forze dell'ordine hanno caricato i ragazzi che cercavano di entrare in piazza dei Cavalieri. "Sconcerto" da parte dell'Università.
Leggi di più

Elezioni Europee, ok al voto per gli studenti fuorisede

Via libera in Commissione Affari costituzionali alla proposta di far votare alle prossime elezioni in programma per l'8 e il 9 giugno chi studia in un Comune diverso da quello di residenza. Bisognerà però fare un'apposita richiesta 35 giorni prima.