A Roma il primo ateneo ebraico d'Italia

palazzo_rospigliosi.jpgDebutta ufficialmente giovedì con una serata di gala a Roma la «Touro University Rome», la sede italiana del ‘Touro College’, l’università ebraica fondata nel 1971 a New York da Bernard Lander, che oggi conta una media di 27mila studenti ogni anno, distribuiti nelle varie sedi di Mosca, Berlino, Gerusalemme, oltre che in quasi tutti gli Stati Uniti, per un totale di 29 Campus universitari verrà ospitato nel cinquecentesco Palazzo Rospigliosi a Zagarolo, a pochi chilometri dalla Capitale.
Dal primo piccolo gruppo di 35 studenti che occupavano i banchi della Touro University di New York nel 1971, le 29 istituzioni universitarie via via create negli Stati Uniti, Berlino, Gerusalemme, Mosca, raccolgono oggi nel mondo circa 27.000 studenti ogni anno, di diverse nazionalità e confessioni, che frequentano le varie facoltà economiche, scientifiche, mediche, giuridiche ed umanistiche. Con un accordo siglato a New York l’11 novembre 2005, la Provincia di Roma e il Comune di Zagarolo hanno destinato un’ala di Palazzo Rospigliosi, magnifica costruzione del 1.500 nel centro del paese a 35 chilometri da Roma, allo svolgimento dell’attività accademica della Touro University Rome.
Il programma prevede in autunno l’apertura della facoltà di Economia, successivamente saranno istituite le facoltà di Psicologia e di Fisioterapia. La precedenza è stata data a quelle facoltà che offrono maggiori possibilità di inserimento nel mercato del lavoro ai giovani che intendono avvalersene.

Total
0
Shares
4 comments
  1. Ma perchè proprio un’ala di uno splendido palazzo del 1500? non potevano firmare un accordo anche per una nuova struttura magari più funzionale? Le solite cose italiane….ruffiani a chi ha il potere

  2. Orgogliosa di essere ebrea vorrei avere maggiori informazioni riguardanti l’iscrizione alla facolltà di fisioterapia : requisiti reddituali, eventuali test d’ingresso, piani degli studi ecc…

Lascia un commento
Previous Article

Findomestic ricerca in tutta Italia under 28

Next Article

L'incontro tra Lavoro & Legalità

Related Posts
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.