Corso gratuito Project Manager nel Sociale

Sono aperte le iscrizione ad un corso per Project Manager nel Sociale. Il percorso formativo è gratuito in quanto finanziato dalla Regione Lazio ed è rivolto a disoccupati diplomati. Prevista indennità di frequenza di 10 Euro al giorno.
Per iscriversi c’è tempo fino al 9 gennaio 2017.
Saranno ammessi al corso 18 allievi; i requisiti sono:
– essere disoccupati o inoccupati;
– residenza o domicilio nella Regione Lazio da almeno 6 mesi;
– diploma di scuola media superiore.
Le attività formative avranno una durata di 620 ore, comprensive di un percorso di orientamento e accompagnamento al lavoro. Saranno articolate in 400 ore di lezioni in aula, da svolgere presso la sede della Nuova Era a Latina, e 220 di tirocinio presso imprese sociali del territorio.
La frequenza è totalmente gratuita ed è prevista una indennità di partecipazione pari a 10 Euro per ciascuna giornata di frequenza, se di durata pari a 6 ore. Al termine del corso i partecipanti potranno conseguire un un attestato di qualifica di ‘Tecnico esperto nella gestione di progetti’.
Le domande di partecipazione, redatte sull’apposito MODULO entro le ore 18.00 del 9 gennaio 2017, in una delle seguenti modalità. corso-gratuito-lazio_project-manager-sociale_domanda
Per info consultare il corso-gratuito-lazio_project-manager-sociale_bando

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La rassegna stampa di lunedì 12 dicembre

Next Article

CoModa: corso gratuito per Coordinatore Filiera Moda

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.