CoronaVirus, alto il numero di vittime. Allarme di Pregliasco sui test antigenici

CoronaVirus, oggi sono 13.571 i nuovi casi di Coronavirus e resta alto il numero di vittime nelle ultime 24 ore

CoronaVirus, resta alto il numero di vittime. Allarme del virologo Pregliasco sui test antigenici.

Registriamo oggi 13.571 nuovi casi di CoronaVirus nel nostro Paese rispetto ai 10.497 casi rilevati nella giornata di ieri. I decessi restano alti contando 524 nuove vittime nell’ultimo giorno, per un totale di 83.681 vittime da febbraio 2020.

tamponi testati nelle ultime 24 ore (considerando sia i tamponi molecolari che quelli antigenici) sono stati 279.672, ieri erano stati complessivamente 254.070.

Il tasso di positività odierno è del 4,8%  (ieri era al 4,1). Ricordiamo che tale percentuale è calcolata includendo anche i test/tamponi antigenici (i cosidetti “test rapidi”) dunque non è confrontabile con le percentuali di positività rilevate fino alla scorsa settimana

Registriamo oggi 13.571 nuovi casi di CoronaVirus

Per il virologo Pregliasco, intervistato dal quotidiano La Stampa, il conteggio degli antigenici comporta “ulteriore confusione perché aumentano il denominatore e fanno perdere dei casi positivi. Vanno distinti meglio dai molecolari nel conteggio”.

Intanto le persone nel nostro Paese “vaccinate”, ovvero che hanno ricevuto entrambe le dosi di vaccino, sono 6.881. Il dato è aggiornato alle ore 23 del 19 gennaio.

Ansa riporta che il Governo italiano ha attivato l’Avvocatura Generale dello Stato per valutare i diversi profili di responsabilità della casa farmaceutica Pfizer in caso di inadempienza e le possibili azioni da intraprendere a tutela degli interessi del Paese e dei cittadini. Tale azione segue la riduzione della consegna dei vaccini per alcune settimane.

CoronaVirus, resta alto il numero di vittime nelle ultime 24 ore. L’allarme di Pregliasco sui test antigenici. 

Ricordiamo che il contratto contratto con Pfizer-Biontech è stato firmato a livello europeo per tutti gli Stati membri dalla Commissione Europea. Al momento i suoi contenuti sono secretati.

Leggi anche:

Coronavirus, risale il numero di vittime nelle ultime 24 ore. Dubbi da Israele su efficacia prima dose vaccino Pfizer.

Università Bari studia vecchio farmaco diuretico: potrebbe essere nuova arma anti-Covid

https://corriereuniv.it/2021/01/covidnews-il-nuovo-spazio-di-informazione-di-corriereuniv/
Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

'I luoghi della democrazia': il viaggio virtuale di 250 studenti per conoscere le istituzioni

Next Article

Von der Leyen: "La chiusura delle frontiere non ha senso". Ma le varianti mettono paura

Related Posts
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.