Concorso scuola: 10 mila docenti in materie letterarie, 5 mila in Matematica e Fisica

Mancano pochi giorni alla pubblicazione dei bandi per il concorso scuola che porterà in cattedra oltre 63 mila docenti in tutta Italia e le indiscrezioni sulla ripartizione dei posti continuano a diffondersi. Stando a quanto riporta il quotidiano Il Sole 24 Ore, una consistente fetta delle cattedre messe a disposizione, circa 10 mila, sarà destinata al reclutamento di nuovi professori di Lettere, mentre appena 5 mila saranno i nuovi prof di Matematica e Fisica.
Una nuova ondata di docenti in discipline umanistiche, dunque, 10 mila posti, circa il 17% del totale stando alle ultime indiscrezioni, dei quali 3.400 destinati agli esperti linguistici, settore su cui il ministro Giannini ha più volte ribadito di voler puntare forte. Un piccolo contingente, di circa 500 unità, dovrebbe poi essere riservato ai docenti di italiano come lingua straniera, la nuova classe di concorso (A23) appena approvata dal Consiglio dei ministri.
Appena 3.400, invece, saranno i docenti di Matematica inseriti nelle scuole medie inferiori, ai quali si aggiungeranno i 1.700 insegnanti di Matematica e Fisica che confluiranno nelle classi delle superiori.
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La rassegna stampa di venerdì 22 gennaio

Next Article

Cooperazione scientifica: online il bando 2016 per progetti congiunti di ricerca

Related Posts
Leggi di più

Finge di avere due lauree: professoressa dovrà restituire 20 anni di stipendi

Un'insegnante di sostegno che ha prestato servizio in diverse scuole della Brianza è stata condannata al risarcimento di 314mila euro per aver falsificato, dal 2000, i certificati di laurea in pedagogia e psicologia. Il caso è scoppiato dopo che la donna aveva denunciato la preside di uno degli istituti nel quale lavorava per mobbing.