Concorso per diplomati in lombardia

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato per diplomati in Lombardia.
Il Comune di Pizzighettone, in provincia di Cremona, ha indetto un concorso pubblico per la selezione di un Istruttore Amministrativo Contabile, Cat. C – posizione economica C1 da assegnare al Settore Amministrativo – Ufficio Servizi Demografici.
Sarà possibile candidarsi al bando fino al 20 luglio 2017.
 
Requisiti:
– cittadinanza italiana o di un altro stato appartenente all’UE o di Paesi terzi secondo i termini consentiti dalla legge;
– età non inferiore a 18 anni;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– non aver procedimenti penali in corso e non avere condanne pendenti che impediscano la nomina presso pubblici impieghi;
– idoneità fisica all’impiego o possesso un handicap che non pregiudica l’idoneità all’impiego. La condizione di privo di vista comporta una inidoneità fisica;
– posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
– Diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
– conoscenza di almeno una lingua straniera a scelta tra l’inglese, il tedesco, il francese, lo spagnolo;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche.
 
I partecipanti al concorso sono invitati a leggere con attenzione il BANDO 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Test di Medicina, meno posti per il 2017 e spunta l'esposto all'Anac per le domande copia e incolla

Next Article

Aeronautica Militare: concorso per 37 Allievi Ufficiali

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.