Concorso per 23 Atleti, Polizia di Stato Fiamme Oro

Concorso Atleti Polizia di Stato: nuove opportunità di reclutamento in polizia.

Concorso Atleti Polizia di Stato: nuove opportunità di reclutamento in polizia. La Polizia di Stato ha indetto un concorso per la selezione di 23 atleti da assegnare ai gruppi sportivi Fiamme Oro. La scadenza del bando è stata fissata per il giorno 21 gennaio 2021.

CONCORSO ATLETI POLIZIA DI STATO

E’ stato pubblicato, infatti, un bando finalizzato all’assunzione di Atleti da assegnare ai gruppi sportivi Polizia di Stato Fiamme Oro.

Il concorso mira alla copertura di 23 posti di lavoro per Agenti e Assistenti della PS, riservati agli sportivi riconosciuti di interesse nazionale dal CONI – Comitato Olimpico Nazionale Italiano o dalle Federazioni sportive nazionali.

I posti messi a concorso sono ripartiti come di seguito indicato:

  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina rugby a 15, ruolo mediano di mischia – nr.9 – Federazione Italiana Rugby;
  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina atletica leggera, specialità salto triplo – Federazione Italiana di Atletica Leggera;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina atletica leggera, specialità salto triplo – Federazione Italiana di Atletica Leggera;
  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina judo categoria -81 kg – Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali;
  • n. 2 atleti, di sesso maschile, disciplina judo categoria -90 kg – Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali;
  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina lotta greco romana categoria 97 kg – Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali;
  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina nuoto, specialità 200 mt. misti – 400 mt. stile libero – 400 mt. misti – Federazione Italiana Nuoto;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina tuffi, specialità piattaforma 10 mt. – Federazione Italiana Nuoto;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina pugilato, categoria 48 kg – Federazione Pugilistica Italiana;
  • n. 2 atleti, di sesso femminile, disciplina scherma, specialità fioretto individuale ed a squadre – Federazione Italiana Scherma;
  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina scherma, specialità fioretto individuale ed a squadre – Federazione Italiana Scherma;
  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina arrampicata sportiva, specialità speed – Federazione Arrampicata Sportiva Italiana;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina arrampicata sportiva, specialità boulder – Federazione Arrampicata Sportiva Italiana;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina combinata nordica – Federazione Italiana Sport Invernali;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina taekwondo categoria 53 kg – Federazione Italiana Taekwondo;
  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina surfing, specialità surf olimpico shortboard – Federazione Italiana Sci Nautico e Wakeboard;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina vela – specialità Windsurf olimpico rs:x – Federazione Italiana Vela;
  • n. 1 atleta, di sesso femminile, disciplina nuoto di fondo, specialità 2,5 km – 5 km – 10 km – Federazione Italiana Nuoto;
  • n. 1 atleta, di sesso maschile, disciplina canoa, specialità canoa canadese C1 1000 mt. – voga sinistra – Federazione Italiana Canoa Kayak;
  • n. 2 atleti, di sesso maschile, disciplina canottaggio, categoria senior, specialità ‘quattro con’ – voga sinistra – Federazione Italiana Canottaggio.

REQUISITI

Possono partecipare al bando Polizia di Stato i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver compiuto il 17° anno di età e non aver compiuto il 35° anno d’età;
  • diploma di scuola secondaria di 1° grado o titolo equipollente;
  • essere stati riconosciuti dal CONI o dalle Federazioni sportive nazionali Atleta di interesse nazionale, ed essere in possesso di almeno uno dei titoli richiesti dal bando;
  • idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio di Polizia;
  • non essere stati dichiarati obiettori di coscienza o ammessi a prestare servizio sostitutivo civile, a meno che abbiano presentato apposita dichiarazione irrevocabile di rinuncia alla status d obiettore di coscienza;
  • non essere stati espulsi dalle Forze Armate e dai Corpi militarmente organizzati;
  • non essere stati  destituiti da pubblici uffici, dispensati per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • assenza di condanne a pena detentiva per delitti non colposi;
  • non essere stati sottoposti a misure di sicurezza o prevenzione.

SELEZIONE

La procedura selettiva si espleterà mediante il superamento di tre fasi:
– accertamenti psico-fisici;
– accertamenti attitudinali;
– valutazione titoli sportivi e di cultura.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso della Polizia di Stato deve essere presentata, entro il 21 gennaio 2021, esclusivamente attraverso la procedura online raggiungibile da questa pagina.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Corsi Costa Crociere: formazione e lavoro sulle navi

Next Article

Azzolina istituisce il Comitato tecnico scientifico sulla storia della scuola

Related Posts