Con la cultura si mangia, lo garantisco: “Almeno un milione di posti di lavoro”

Con la cultura si può mangiare

“Lo garantisco, con la cultura si può mangiare”. Mario Resca parla in un’intervista al Quotidiano Nazionale. Il manager è stato ad di Mc Donald’s Italia, membro del cda di Eni e del gruppo di Gianni Versace. Nel 2008 fu chiamato dal ministero dei Beni Culturali. Ma appena un anno dopo il suo progetto di riforma fu bocciato.

Ora, però, rilancia. “Con la cultura si mangia, eccome. In un momento come questo si possono arrivare a creare più di un milione di posti di lavoro. La domanda nel settore del turismo continua  a crescere. Ci sono paesi, come la Cina, che muovono 200 milioni di persone all’anno. E vengono per i nostri monumenti, non per il nostro mare, seppur meraviglioso”.

“E che non vengano a dire che gli esercizi commerciali devono rimanere chiusi il sabato e la domenica – continua Resca. Un turista arriva, vede musei e palazzi e poi trova le serrande dei negozi abbassate? Vada all’estero a vedere come funziona!”.

https://rstampa.pubblica.istruzione.it/utility/imgrs.asp?numart=23KIMM&numpag=1&tipcod=0&tipimm=1&defimm=0&tipnav=1

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Gli studenti danno i voti ai professori: ai più bravi 4 mila euro

Next Article

Scuola, 11mila prof in cattedra da settembre

Related Posts
Leggi di più

Studentessa muore a pochi esami dalla laurea: l’università la proclamerà lo stesso “dottoressa”

Irene Montuccoli avrebbe compiuto oggi 22 anni. E' morta nei giorni scorsi in seguito a dei forti mal di testa. Sul suo decesso la Procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo perché la ragazza, che era andata più volte al Pronto soccorso, era sempre stata dimessa. Irene era appassionata di motori e stava per laurearsi in Ingegneria del veicolo. L'ateneo di Modena e Reggio Emilia ha avviato l'iter per la laurea alla memoria.