CISCO: 500 Borse di Studio Cybersecurity Scholarship 2021

Cisco ha aperto le candidature per il Cybersecurity Scholarship 2021, il programma di borse di studio che consente di specializzarsi nell’ambito della sicurezza informatica.

La nota Scuola Digitale rende disponibili 500 borse di studio che comprendono la partecipazione gratuita a corsi di base e avanzati, laboratori e Webinar.

È possibile candidarsi fino al 27 novembre 2020. Ecco tutti i dettagli utili sulle borse di studio Cisco e come presentare domanda.

Come ogni anno, anche per il 2021 Cisco ha avviato il programma Cybersecurity Scholarship tramite il quale rende disponibili borse di studio rivolte ai giovani.

Nell’edizione 2020/2021, le borse disponibili sono in totale 500 e sono attivate nell’ambito del programma di formazione Cisco Networking Academy. Il progetto mira, nel suo complesso, a offrire percorsi formativi utili a colmare il gap esistente tra le necessità aziendali di disporre di esperti in sicurezza informatica e la scarsa disponibilità di figure specializzate in questo settore.

In tale ottica, l’opportunità di formazione consente quindi di prepararsi gratuitamente per diventare risorse IT di grande interesse per milioni di aziende.

OFFERTA FORMATIVA

Nel dettaglio, le borse di studio Cisco del Cybersecurity Scholarship 2021 prevedono:

  • accesso gratuito ai corsi “Intro to Cybersecurity” e “Cybersecurity Essentials”;
  • partecipazione a Webinar tenuti da professionisti Cybsersecurity di Cisco Italia, Cisco Corporate Affairs e Commissione Europea;
  • accesso a laboratori finali con gli Academy partner di tutto il territorio nazionale;
  • l’opportunità di entrare in  contatto con realtà aziendali attive nel settore digitale;
  • l’occasione di far parte della community Cisco che permette lo scambio di opinioni e suggerimenti con altri iscritti ed esperti.

STRUTTURA E DURATA DEL PERCORSO

Il programma Cybersecurity Scholarship 2021 si svolge da fine novembre 2020 a giugno 2021 e prevede un percorso articolato in 3 fasi:

  • Selezione: Completamento del corso “Intro to Cybsersecurity” e invio del curriculum – entro il 27 novembre 2020;
  • Completamento del corso avanzato “Cybersecurity Essentials” e frequenza dei Webinar con gli esperti Cisco – da dicembre 2020 al 2 maggio 2021;
  • Partecipazione ai laboratori di Cybsersecurity insieme alle aziende partner del programma – da maggio a giugno 2021.

REQUISITI

Per accedere alle borse di studio in Cybersecurity occorre possedere i seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 18 e i 45 anni;
  • avere residenza in Italia;
  • avere un’istruzione di livello superiore o universitario;
  • conoscere la lingua inglese almeno a livello B2;
  • completare il corso “Intro to Cybersecurity”.

CERTIFICAZIONI

Il programma consente agli iscritti di conseguire il Certificato di partecipazione alla Scholarship di Cisco Networking Academy. Gli studenti otterranno, inoltre, la certificazione Digital badges Cisco Networking Academy.

COME PARTECIPARE

Gli interessati al Cybersecurity Scholarship 2021 e alle borse di studio Cisco possono candidarsi seguendo i passaggi sotto indicati:

  • visitare il sito internet della Scuola Digitale Cisco;
  • cliccare su “Cybersecurity Scholarship Italia – Edizione 2020/2021”;
  • selezionare il link per iscriversi al corso online “Intro to Cybersecurity” e completare la formazione;
  • compilare il modulo d’iscrizione disponibile online, inserendo i propri dati e il cv.

Le iscrizioni possono essere presentate fino al giorno 27 novembre 2020.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Southworking per 45mila italiani. Le imprese chiedono incentivi e riduzione Irap

Next Article

Miozzo (Cts): "Non preoccupiamoci del Natale ma di riaprire le scuole"

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.