Campagna assunzioni da Upim: oltre 200 posti

Upim, l’estesa catena di grandi magazzini, nell’ambito di un rinnovamento e di un ampliamento dell’organico aziendale, ha avviato una consistente campagna assunzioni che vedrà l’inserimento di oltre 200 figure entro la fine dell’anno. I profili ricercati sono nello specifico direttori, capi reparto, allievi capi reparto e addetti alla vendita.

Per candidarsi occorre avere una laurea o un diploma e, a seconda della posizione per la quale ci si candida, una esperienza annuale nel settore delle vendite. Chi invece non ha avuto esperienze consistenti in ruoli di responsabilità può ambire alla posizione dell’apprendista capo-reparto, dimostrando tuttavia ottime doti di leadership. Per questa posizione il candidato non dovrà superare i 28 anni mentre per i direttori e i capireparto il limite d’età sale a 35.
Gli allievi saranno inquadrati con un contratto a tempo determinato e saranno inseriti in un percorso formativo che potrà prevedere anche cambiamenti della sede lavorativa. Infine Upim recluta addetti alla vendita che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 27 anni, che conoscano l’inglese e che sappiano usare bene il computer. Le candidature per tutte le posizioni elencate devono essere inviate tramite la sezione “lavora con noi” del sito www.upim.com.

Total
0
Shares
11 comments
  1. Per me non è giusto dare un limite di età inferiore ai 30 anni perchè chi studia un pò più a lungo o chi non è stato fortunato a trovare lavoro subito non può avere la possibilità di fare richiesta di lavoro

  2. a chi lo dici ho esperienza sono motivata ho competenze
    ma vedi un po’ chi mi vuole nessuno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    proponiamo l’estensione obbligatoria dell’eta’ in tutte le richieste di personale con esperienza, facciamo qualcosa senza limiti!!!!!!!!!!!
    ketti

  3. Sono 28 anni che lavoro nel commercio e con clientela alta ,medio alta, con marchi
    importanti. Ho molta esperienza, e mi sento di poter dare ancora molto!!
    L’unico ostacolo l’età……….e l’esperienza, la professionalità maturata?
    Cosa me ne faccio? NON METTETE LIMITI rischiate di perdere dei buoni elementi!!!

  4. sono 22 anni che lavoro nel commercio con esperienza nel settore profumeria e estetica sono sempre stata responsabile di negozi ho veramente molta molta voglia di lavorare ancora non mettete limiti di eta ho 40 anni e molto da dare e da insegnare

  5. ho 53 anni e non vorrei dovermi rendere conto che tutta la mia esperienza e professionalità dovrà essere gettata nella spazzatura a favore di approssimativismo e poco rispetto per il cliente come spesso mi capita di incorrere in negozi con personale troppo poco motivato.

  6. avevo già portato il mio curriculum a voi appena avevate aperto il punto vendita a sanremo ma non ho ricevuto ancora nessuna risposta.ho 37 anni e sarei molto entusiasta di lavorare li fatemi sapere qualcosa grazie distinti saluti

Lascia un commento
Previous Article

Il precariato rende "precoci"

Next Article

Stage in Erg per brillanti laureati under 26

Related Posts
Leggi di più

Altro che tesoro! In Italia chi trova un amico… trova un lavoro

Secondo un'indagine Inapp-Plus negli ultimi dieci anni quasi un lavoratore su quattro ha trovato occupazione tramite amici, parenti o conoscenti. Solo il 9% grazie a contatti stabiliti nell'ambiente lavorativo. Un sistema che ha delle ripercussioni anche su stipendi e mansioni (al ribasso).