Brillanti neolaureati per Indesit

La società Indesit, operante nel settore degli elettrodomestici, seleziona neolaureati con curriculum eccellente da inserire nella Direzione Mercato Italia nella sede in Lombardia.
Le risorse inserite svolgeranno merchandising/trade marketing e di consulenza; in particolare avranno l’obiettivo di stimolare e condizionare le scelte del trade in diverse tappe del processo e si occuperanno della formazione dei vari canali distributivi relativamente a tutte le tipologie di punti vendita.
Si occuperanno anche di sviluppare nuove idee per le attività di marketing. I candidati dovranno avere al massimo 28 anni, aver conseguito una laurea specialistica in economia ed ingegneria gestionale da non più di 18 mesi; avere esperienze o tesi di laurea nell’ambito del Trade Marketing e voto di laurea uguale o maggiore a 100/110.

Inoltre occorre conoscere l’inglese. I selezionati verranno inseriti in azienda tramite un primo periodo di formazione, che si svolgerà presso la sede centrale del Mercato Italia a Fabriano (AN) e verranno, poi, localizzate nella regione Lombardia.
I candidati interessati possono inviare il loro curriculum vitae, in riferimento alla posizione ST_TRAD_MRKT, all’indirizzo www.indesitcompany.com pagina “Join-in”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Stage a Milano nella consulenza direzionale

Next Article

Specializzarsi in azienda per combattere la crisi

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.