Benvenuta San Suu Kyi: un Nobel a Bologna

San Suu Kyi

 

Il Nobel per la Pace, Aung San Suu Kyi, sarà oggi a Bologna, presso l’Università Alma Mater, dove riceverà la laurea honoris causa in Filosofia.

Si tratta del primo viaggio in Italia per la leader birmana che solo da pochi anni è riuscita a lasciare il suo paese d’origine. Aung San Suu Kyi, infatti, è stata costretta agli arresti domiciliari per oltre vent’anni dal regime militare che si era insediato nell’allora Birmania (oggi Myanmar).

Nell’articolo la straordinaria storia dell’attivista politica: dalla fuga giovanile per poter studiare a Oxford fino alla recente consegna del Nobel per la Pace, che le era stato conferito nel 1991 ma che Aung San Suu Kyi ha potuto ritirare di persona solo nel 2010.

https://rassegnastampa.unipi.it/rassegna/archivio/2013/10/30MI13357.PDF

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

DAAD: 200 borse di studio per studiare in Germania

Next Article

Socialis, premio di laurea con tre stage in aziende prestigiose

Related Posts
Leggi di più

Anche gli USA promuovono la mascherina: boom di casi dove non è obbligatoria

Le scuole senza obbligo hanno oltre 3 volte più probabilità di subire un focolaio rispetto alle altre: il dato arriva da una ricerca effettuata dai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc) degli Stati Uniti. Il sottosegretario Sileri: "Sulle quarantene aspettiamo il Cts".