Balotelli querela Raffaella Fico: “ora basta accuse”

E l’amore fini’ a colpi di carta bollata. Non fa eccezione la storia BalotelliFico che dopo le accuse della showgirl al calciatore vede scendere in campo gli avvocati a tutela dell’attaccante del Manchester City.

In un’intervista a ‘Chi‘ la soubrette aveva annunciato di voler fare a Pia, la bambina nata dalla relazione, la prova del Dna “per dimostrare al mondo che e’ la figlia di Mario Balotelli“.

Raffaella Fico, sulle pagine del magazine diretto da Signorini, ha anche espresso giudizi molto negativi nei confronti del suo ex, accusandolo di essersi disinteressato a lei e alla bambina”. SuperMario non ha gradito e la Gazzetta dello Sport rivela che ha deciso di far intervenire gli avvocati. “Avrei preferito evitare di dover prendere posizione pubblicamente su questioni private e tener fede alla scelta che avevo fatto di non replicare in nessun caso alle fantasiose dichiarazioni di Raffaella Fico, anche per rispetto di una creatura che e’ da poco venuta al mondo” scrive Balotelli.

“Non posso tollerare che venga leso il mio onore di uomo e mi vengano falsamente attribuiti comportamenti gravi che non hanno riscontro nella realta'”.

E annuncia di aver incaricato i suoi avvocati di difendere la sua onorabilità “ingiustamente lesa dalle false affermazioni rilasciate da Raffaella Fico”. Aggiunge anche che la Fico “verrà chiamata a risarcire tutti i danni che ingiustamente sta arrecando al mio onore e reputazione”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

All'università la reputazione si ripulisce on line

Next Article

E' friulana la prima donna comandante del Boeing

Related Posts
Leggi di più

TikTok fa scuola: 50 milioni per supportare contenuti di apprendimento

SCUOLA TikTok fa scuola: dalla fisica con il basket alle spiegazioni sulla spigola gigante, 50 milioni per supportare contenuti di apprendimento TikTok fa scuola: dalla fisica con il basket alle spiegazioni sulla spigola gigante, 50 milioni per supportare contenuti di apprendimento La piattaforma ha annunciato la costituzione di un Creative Learning Fund e lanciato l'hashtag #LearnOnTikTok. L'obiettivo è fornire risorse agli studenti introducendo gli insegnanti al social