Aquila, il Tar sospende le elezioni del rettore

Il Tar Abruzzo ha sospeso, con Decreto del 7 maggio, l’esecutività del decreto con cui il decano dell’ateneo, professor Russo Spena, aveva indetto le votazioni per l’elezione del rettore dell’Università dell’ Aquila

Il Tar Abruzzo ha sospeso, con Decreto del 7 maggio, l’esecutività del decreto con cui il decano dell’ateneo, professor Russo Spena, aveva indetto le votazioni per l’elezione del rettore dell’Università dell’ Aquila. Lo fa sapere, con una nota, l’università stessa.

«Vengono così confermate le perplessità avanzate da più parti – si legge – sulla conformità alla legge n. 240/2010 del provvedimento assunto dal decano. La relativa camera di consiglio è stata fissata per il 23 maggio prossimo».

Ad aprile l’Avvocatura dello Stato, in nome del Ministero dell’Università, agendo d’ufficio aveva inoltrato un ricorso al Tar Abruzzo contro il decreto di indizione delle elezioni del rettore, chiedendo la sospensiva del provvedimento e l’annullamento.

Fonte: Ansa

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Yif, 3 proposte per rilanciare i giovani

Next Article

Yif 2012, un'opportunità per tutti

Related Posts
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".