Anvur, operativa tra pochi giorni

«L’Agenzia nazionale di valutazione dell’università e della ricerca sarà operativa tra pochi giorni: entro breve saremo convocati dalla ministro Gelmini». Lo ha annunciato oggi a Udine Fiorella Kostoris

«L’Agenzia nazionale di valutazione dell’università e della ricerca sarà operativa tra pochi giorni: entro breve saremo convocati dalla ministro Gelmini». Lo ha annunciato oggi a Udine Fiorella Kostoris, docente di Economia politica e membro della nuova Agenzia nazionale di valutazione, Anvur, a margine della cerimonia di inaugurazione del 33ø anno accademico dell’Università del Friuli.

«Le nomine dei membri dell’Anvur sono state già approvate con decreto del presidente della Repubblica – ha proseguito – e il consiglio direttivo è già formato e ha passato tutte le procedure. Dopo una verifica della Corte dei Conti – ha aggiunto – saremo convocati dal ministro». Sono tre, ha spiegato Kostoris, i compiti attribuiti per legge all’Anvur. «Valutare la qualità della didattica e della ricerca universitaria, istruire il funzionamento dei nuclei di valutazione interna alle università, dare al ministro i criteri con cui allocare i finanziamenti alle università e agli enti di ricerca in base alla qualità valutata».

«Un compito impegnativo – ha commentato Kostoris – ma premiare il merito risponde a principi di etica, giustizia ed efficienza. Il fatto che come membri dell’Anvur siamo stati votati da maggioranza e da opposizione sia alla Camera, sia al Senato – ha concluso – credo offra ulteriori garanzie di autonomia, imparzialità e professionalità».
Fonte: ansa

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Aquila, riaprono i bar dell'università

Next Article

La Gilda contro le abilitazioni all'estero

Related Posts
Leggi di più

“Vietato salire sull’aereo con i ventilatori polmonari”: Ryanair nega il volo a una dottoranda che deve andare a discutere la tesi

L'incredibile storia capitata a Paola Tricomi, studentessa siciliana della Normale di Pisa che tra qualche giorno dovrà discutere la tesi di dottorato. La compagnia aerea le ha negato la possibilità portare a bordo i due ventilatori polmonari che le servono per respirare. Dopo la mobilitazione sul web la società irlandese ha fatto marcia indietro: "E' stato un equivoco".
Leggi di più

Ucraina, niente vacanze estive per gli studenti di Mariupol: “Russi iniziano la loro propaganda a scuola”

L'occupazione russa della città simbolo della guerra in Ucraina comincia ad avere le prime ripercussioni: gli studenti non faranno le vacanze estive e andranno a scuola fino al 1 settembre. Secondo il governo di Kiev l'esercito di Putin vuole de-ucrainizzare gli scolari e prepararli al curriculum russo che dovranno studiare il prossimo anno scolastico.