Ancora 6 posti per Master Around

Ancora sei posti per il Master internazionale nell’ambito del programma Master Around

L’Università di Napoli L’Orientale informa che c’è tempo fino alle ore 12.00 del 23 luglio per partecipare alla selezione per l’ammissione al Master internazionale di II livello in “Traduzione e Localizzazione dei siti web del Sistema Camerale campano per l’internazionalizzazione delle Piccole e Medie imprese” nell’ambito del programma Master Around.
I posti disponibili sono sei e in particolare:
n. 3 posti con lingua di specializzazione cinese
n. 1 posto con lingua di specializzazione francese
n. 1 posto con lingua di specializzazione portoghese
n. 1 posto con lingua di specializzazione russo.
Agli allievi ammessi al Master sarà garantita la copertura totale dei costi:
di iscrizione (tasse di iscrizione e di frequenza), compresi quelli relativi al corso propedeutico di lingua inglese;
del viaggio (andata e ritorno) relativi allo spostamento presso la sede della/e Università estera/e;
di mantenimento per il periodo di permanenza all’estero, con borsa forfettaria (tale borsa garantirà il minimo dei costi di vitto e alloggio);
del materiale didattico.
Ulteriori informazioni su bando e modulistica.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Come as you are

Next Article

Forum Nazionale dei Giovani: “più studenti negli organi collegiali”

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".