Account in tutta Italia con Seat Pagine Gialle

Seat Pagine Gialle è uno dei principali operatori a livello mondiale nel settore della pubblicità direttiva multimediale con un’offerta “carta-telefono-internet”.
L’azienda è al momento alla ricerca di giovani motivati da inserire nell’organico come account. Le doti richieste sono propensione alla vendita, conoscenza vocabolario e strumenti Internet, propensione all’utilizzo degli strumenti informatici e facilità nei rapporti interpersonali e nel confrontrsi col mercato. Necessario, inoltre, essere auto o moto-munito.

Seat Pagine Gialle offre: contributo avviamento attività a fondo perduto, mandato di agenzia monomandatario, portafoglio prodotti di alta qualità (Carta, Telefono, Internet), due settimane di formazione in aula a cura di Seat Corporate University e sei settimane di training on the job.
In più saranno dati in dotazione pc portatile, palmare, lan e ufficio d’appoggio. Tutti gli interessati possono inserire il proprio curriculum da sito www.seat.it/seat/it/index.html cliccando nella sezione sulla destra “vuoi vendere con noi?”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

La Gelmini firma la circolare

Next Article

Napolitano: "Non si faccia di tutta l'erba un fascio"

Related Posts
Leggi di più

Facebook, in Europa 10mila posti lavoro in 5 anni

. "La regione sarà messa al centro dei nostri piani per aiutare a costruire il metaverso che ha il potenziale di aiutare a sbloccare l'accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche", spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs del colosso di Menlo Park
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.