Accademia dei Lincei: borse di studio da 22 mila euro per studenti e ricercatori

L’Accademia dei Lincei mette a disposizione una serie di borse di studio in diversi campi, sia in Italia che all’estero, destinate a studenti, ricercatori e dottorandi. L’importo delle borse, di media, è di 22 mila euro annui e la durata è di 12 mesi.
Nel dettaglio ecco l’elenco delle borse di studio dell’Accademia dei Lincei attualmente disponibili:
– 1 Borsa biennale post dottorato della Fondazione Giuseppe Levi per ricerche nel campo della Neurobiologia
Borsa dell’importo di 22.000 euro annui (lordi), della durata di due anni, non rinnovabile. Possono partecipare alla selezione cittadini italiani e degli Stati membri dell’Unione Europea, in possesso di un Dottorato di Ricerca nel campo della Neurobiologia, che non abbiano compiuto 32 anni.
– 1 Borsa annuale post dottorato Raffaele Pettazzoni per ricerche nel campo della Storia delle Religioni
Borsa di 22.000 euro (lordi) della durata di un anno, non rinnovabile. Possono partecipare alla selezione cittadini italiani e degli Stati membri dell’Unione Europea, in possesso di un Dottorato di Ricerca nel campo della Storia delle Religioni, che non abbiano compiuto 35 anni.
– 4 Borse di Studio British Academy per cultori italiani di Scienze umanistiche che intendano recarsi in Gran Bretagna
Borse dell’importo di 5.000 euro ciascuna (lordi), della durata di 5 mesi, non rinnovabili. Possono partecipare alla selezione cittadini italiani che, nel campo delle Scienze umanistiche, siano studenti universitari o laureati o in possesso del dottorato di ricerca.
– 4 Borse di Studio Royal Society destinate a studiosi che intendano recarsi in Gran Bretagna, per svolgere ricerche nelle seguenti discipline: Meccanica; Geologia e Paleontologia; Scienze biologiche e applicazioni
Borse dell’importo di 6.500 euro ciascuna (lordi), della durata di 5 mesi, non rinnovabili. Possono partecipare alla selezione cittadini italiani che abbiano conseguito il Dottorato di Ricerca nel campo della Meccanica, della Geologia e Paleontologia, delle Scienze biologiche e applicazioni e che siano laureati da non più di dieci anni e coloro che, pur non avendo conseguito il dottorato, abbiano svolto attività di ricerca comprovata da pubblicazioni scientifiche su riviste a diffusione internazionale, negli ultimi cinque anni.
– 1 Borsa annuale post dottorato del Centro Linceo Interdisciplinare Beniamino Segre nell’ambito delle ricerche interdisciplinari nel settore delle scienze morali, storiche e filologiche
Borsa dell’importo di 18.000 euro (lordi), della durata di 1 anno, non rinnovabile. Possono partecipare alla selezione cittadini italiani e degli Stati membri dell’Unione Europea che siano in possesso di un Dottorato di Ricerca in discipline compatibili con il tema di ricerca previsto dal bando, conseguito in una Università italiana.
– 1 Borsa biennale post dottorato della Fondazione Gabriella Dolfin Voyasidis per ricerche nel campo dell’Oncologia di base
Borsa dell’importo di 22.000 euro annui (lordi), della durata di due anni, non rinnovabile. Possono partecipare alla selezione cittadini italiani e degli Stati membri dell’Unione Europea, che abbiano conseguito la Laurea Specialistica e/o Magistrale in Medicina e Chirurgia, Scienze Biologiche, Scienze Biotecnologiche, Farmacia o Lauree correlate presso una Università italiana e che abbiano conseguito il Dottorato di Ricerca, sempre presso una Università italiana, da non più di cinque anni.
– 1 Borsa annuale post dottorato Natalina Apolloni per ricerche nel campo della Idrobiologia
Borsa dell’importo di 22.000 euro annui (lordi), della durata di un anno, non rinnovabile. Possono partecipare alla selezione cittadini italiani che siano in possesso di un Dottorato di Ricerca nel campo dell’Idrobiologia da non più di cinque anni.
– 1 Borsa annuale post dottorato della Fondazione Valeria Vincenzo Landi per ricerche nel campo della Genetica agraria
Borsa di 22.000 euro (lordi) della durata di un anno, non rinnovabile. Previsto rimborso spese viaggio per e dall’istituzione ospitante. Possono partecipare alla selezione cittadini italiani e degli Stati membri dell’Unione Europea, in possesso di un Dottorato di Ricerca nel campo della Genetica agraria da non più di cinque anni.
2 Borse di Studio della Fondazione Amelia Minghini ved. Forti e Novelli, una per discipline scientifiche e una per discipline umanistiche
– Le borse, della durata di 8 mesi, dell’importo di 9.000 euro ciascuna (lordi), sono destinate una a studenti universitari in discipline scientifiche e una a studenti universitari in discipline umanistiche. Possono partecipare alla selezione studenti universitari israeliti, di cittadinanza italiana o straniera, in condizioni economiche disagiate, iscritti per l’a.a. 2015-16 a corsi di laurea presso Facoltà universitarie con sede in Italia, e che non siano fuori corso.
– 1 Borsa di studio Luca Barone per studenti iscritti al corso di Laurea specialistica in Scienze biologiche, presso le Università Statali di Roma
Borsa di 4.000 euro (lordi) della durata di 8 mesi, non rinnovabile. Previsto rimborso spese viaggio per e dall’istituzione ospitante. Possono partecipare alla selezione cittadini italiani che siano iscritti, per l’anno accademico 2015-2016, al corso di Laurea specialistica in Scienze biologiche, presso le Università Statali di Roma.
– 4 Borse di studio Enrico Persico per studenti iscritti al corso di Laurea specialistica in Fisica, presso le Università Statali di Roma
Borse dell’importo di 6.000 ciascuna (lordi), della durata di 8 mesi, non rinnovabili. Possono partecipare alla selezione cittadini italiani iscritti per l’a.a. 2015-16 al corso di Laurea specialistica in Fisica, presso le Università Statali di Roma, che non siano fuori corso da più di un anno.
– 1 Borsa annuale post dottorato Dott. Giuseppe Guelfi per ricerche nel campo della Biomedicina e Biologia
Borsa di 22.000 euro (lordi) della durata di un anno, non rinnovabile, di cui usufruire presso Istituti o Dipartimenti delle Università Statali di Firenze, Pisa, Siena o presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. Possono partecipare alla selezione cittadini italiani, in possesso di un Dottorato di Ricerca nel campo della Biomedicina o della Biologia da non più di cinque anni
– 1 Borsa annuale post dottorato della Fondazione Guido Donegani per ricerche nel campo della Chimica organica sintetica
Borsa di 22.000 euro (lordi) della durata di un anno, non rinnovabile. Possono partecipare alla selezione cittadini italiani, in possesso di un Dottorato di Ricerca nel campo della Chimica organica sintetica da non più di cinque anni.

Total
0
Shares
1 comment
Lascia un commento
Previous Article

Rapporto OCSE, Italia ancora indietro. Gli studenti: "Governo investa"

Next Article

Parcheggio da record al Policlinico di Bari: la moto è sulla scala antincendio

Related Posts
Leggi di più

Il mondo della comunicazione è sempre più giovane: il 53% degli occupati è under 35

Un dipendente su due che lavora nel mondo della comunicazione ha meno di 35 anni. E' quanto emerge da un'indagine condotta su un campione di 172 aziende e condotta da Una, Aziende della comunicazione unite, e Almed, Alta Scuola in Comunicazione, Media e Spettacolo, dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Negli ultimi anni c'è stato un calo dell'occupazione femminile.