A Salerno proiezione in anteprima nazionale

Oggi , 27 febbraio alle ore 20 presso la fondazione Menna a Salerno, sarà proiettato in anteprima nazionale il film “la Signorina e il Teppista”, mediometraggio dell’artista e poeta russo Vladimir Majakovskij.
L’iniziativa si colloca nell’ambito del progetto Arte di sera, curato da Stefania Zuliani in collaborazione con il Laboratorio Audiovisivo del corso di laurea di Scienze della Comunicazione dell’Università di Salerno.
L’incontro sarà presentato da Alfonso Amendola, Docente di Sociologia dei Processi Culturali dell’Università di Salerno, e da Mario Tirino.
Prossimo appuntamento di Arte di sera: venerdì 13 marzo, Yves Tanguy, Derrière la grille de ses yeux bleu, un film di Fabrice Maze.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Ateneo Italia, deficit di competitività

Next Article

Pallavolo sulla neve, arrivano gli “snowdays”

Related Posts
Leggi di più

“Vietato salire sull’aereo con i ventilatori polmonari”: Ryanair nega il volo a una dottoranda che deve andare a discutere la tesi

L'incredibile storia capitata a Paola Tricomi, studentessa siciliana della Normale di Pisa che tra qualche giorno dovrà discutere la tesi di dottorato. La compagnia aerea le ha negato la possibilità portare a bordo i due ventilatori polmonari che le servono per respirare. Dopo la mobilitazione sul web la società irlandese ha fatto marcia indietro: "E' stato un equivoco".
Leggi di più

Ucraina, niente vacanze estive per gli studenti di Mariupol: “Russi iniziano la loro propaganda a scuola”

L'occupazione russa della città simbolo della guerra in Ucraina comincia ad avere le prime ripercussioni: gli studenti non faranno le vacanze estive e andranno a scuola fino al 1 settembre. Secondo il governo di Kiev l'esercito di Putin vuole de-ucrainizzare gli scolari e prepararli al curriculum russo che dovranno studiare il prossimo anno scolastico.