A Cagliari si protesta contro il caro tasse

Mentre il Cda dell’Universita’ di Cagliari approvava il conto consuntivo 2011, chiuso positivamente, all’esterno un centinaio di studenti ha protestato contro il caro tasse.

Mentre il Cda dell’Universita’ di Cagliari approvava il conto consuntivo 2011, chiuso positivamente, all’esterno un centinaio di studenti ha protestato contro il caro tasse.

Chiedono al rettore Melis di rivedere la sovrattassa, pari al 10% dell’anno precedente per chi ha conseguito un numero di crediti inferiore alla media dei dei colleghi dello stesso corso. ”Non ci interessa fare cassa, ma costruire un sistema che incentivi gli studenti a studiare di piu’, attraverso meccanismi di premialita’ e incentivi e di corrispondenti penalizzazioni“, ha replicato il rettore.

fonte: ansa.it

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

234 firmatari contro la english revolution del Politecnico

Next Article

Giovane Italia: basta speculazioni, l'economia al servizio degli stati

Related Posts
Leggi di più

Università, Messa: “Episodi concorsi isolati”

"La comunità scientifica è una comunità sana. Ha anticorpia sufficienza per reagire e autoregolarsi, ma deve misurarsi tra le altre cose con una realtà che fatica a trovare il giusto equilibrio tra trazione e innovazione, e a definire cosa caratterizzi il merito in maniera obiettiva, rendendo prossima allo zero l'ineludibile discrezionalità della scelta", parole della ministra Cristina Messa