Universitario? Ecco i migliori conti correnti

conti correnti studenti
Una delle caratteristiche principali della vita universitaria è il fatto di vivere spesso lontani dalla propria famiglia ma di essere comunque ancora economicamente dipendenti da essa in quanto privi di un lavoro sufficiente a sostenere le spese necessarie per lo studio. Uno dei modi migliori per gestire in semplicità questo flusso di denaro in entrata ed in uscita è quello di munirsi di un conto corrente giovani. I conti correnti per giovani e studenti universitari sono prodotti bancari che, proprio perché indirizzati ad un pubblico giovane e senza grandi disponibilità economiche, presentano costi molto ridotti rispetto ai conti correnti tradizionali.

Le principali caratteristiche dei conti correnti per universitari.

I servizi che un conto corrente per universitari dovrebbe sempre comprendere vanno dal bancomat con prelievi illimitati (e meglio ancora se anche gratuiti) alla possibilità di eseguire e ricevere bonifici e magari anche una carta di credito, che torna utile soprattutto quando ci si trova all’estero.

Altrettanto importanti sono i servizi di gestione avanzata del proprio conto come l’e-banking o il mobile banking, che permettono allo studente di controllare il proprio conto ed eseguire pagamenti comodamente da casa tramite internet o telefono.

I migliori conti correnti per universitari del momento

Sul mercato esistono molti conti correnti specifici per studenti universitari. Ad esempio c’è “Genius Card” di Unicredit, che consente agli studenti con meno di 27 anni di avere un conto corrente senza canone mensile, con prelievi gratuiti presso i bancomat Unicredit, pagamenti ed accrediti via internet gratuiti; con Genius Card si può richiedere la domiciliazione delle utenze ed è anche possibile effettuare le ricariche online per il proprio credito telefonico. Per una maggiore sicurezza si può infine attivare un servizio di alert via sms, che invia un messaggio di testo quando vengono effettuati prelievi di rilievo dal proprio conto.

Anche Cariparma propone una interessante offerta in tema di conti correnti per universitari; si chiama “VYP”, Very Young People, ed è rivolta a tutti gli studenti con meno di 28 anni. Vyp è un servizio di conto corrente ad ampio spettro in quanto consente operazioni illimitate con carta bancomat internazionale, domiciliazione delle utenze, libretto degli assegni e tutti gli strumenti più avanzati di gestione del conto su e-banking e mobile banking. Con Vyp è possibile prelevare a costo zero presso i bancomat Cariparma e Credit Agricole; sono gratuiti anche i primi 24 prelievi effettuati presso altre banche nel corso dell’anno. Infine con Vyp è anche previsto uno sconto del 50% sul canone annuo per la carta di credito CartaSì.

Per ulteriori approfondimenti si rimanda al sito Conticorrentiaconfronto, la guida online su conti correnti e conti deposito.

 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Più corsi e tanti servizi in facoltà tutti a caccia di immatricolazioni

Next Article

Toto-tema: pronostici e bufale per gli esami di Stato del 2013

Related Posts
Leggi di più

Rientro dei cervelli in fuga, la ministra Messa ci crede: “Abbiamo messo sul piatto 600 milioni di euro”

In Senato la ministra dell'Università ha confermato l'importante stanziamento del Governo grazie ai fondi del PNRR riguardo al programma di rientro dei ricercatori italiani che sono andati a lavorare all'estero. E sul no della Gran Bretagna per il visto speciale per i nostri laureati: "Noi siamo diversi da loro e accogliamo chiunque abbia le capacità di innovare".