Università di Salerno: non aumenteremo le tasse

L’Università di Salerno cammina al fianco degli studenti decidendo di non aumentare tasse e contributi considerata la profonda crisi del Paese e delle famiglie.

L’Università di Salerno cammina al fianco degli studenti decidendo di non aumentare tasse e contributi considerata la profonda crisi del Paese e delle famiglie. Durante il corso del cda del 28 giugno è stato quindi deliberato che non ci sarà alcun tipo di variazione.

«L’Università di Salerno – si legge in una nota dell’ateneo – ha sempre guardato con attenzione alle criticità del territorio su cui insiste il proprio bacino d’utenza e, pur in presenza di tagli dei finanziamenti statali, ha sempre promosso il diritto allo studio come valore democratico e costituzionale. Secondo questa impostazione, il Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo ha stabilito di non aumentare le tasse ed i contributi universitari, già fra i più bassi d’Italia».

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Tommasielli, un maxischermo per la finale

Next Article

Miur: on line il bando per la formazione delle commissioni nazionali

Related Posts