Un Addetto ai servizi organizzativi a Roma

Prestitalia S.p.A. è una società finanziaria che si occupa della concessione del credito a lavoratori dipendenti attraverso attività di finanziamento con prestiti garantiti dalla Cessione del Quinto dello Stipendio.
Prestitalia è presente su tutto il territorio nazionale con sede principale a Roma. Proprio per l’ufficio capitolino l’azienda è alla ricerca di un tirocinante da inserire nell’organico in qualità di Addetto Junior ai servizi organizzativi. Il ruolo dello stagista sarà di supporto all’analisi per la risoluzione di questioni organizzative/informatiche; una volta affidatogli il problema lo analizzerà e lo trasmetterà alle società esterne di IT e successivamente dovrà trasmettere il tutto al suo responsabile interno.
Il candidato ideale ha un’età compresa tra i 24 e 30 anni, ha conseguito un titolo di studio specialistico in materie economiche, ingegneristiche oppure informatiche. Ulteriori requisiti sono ottime conoscenze informatiche e un buon uso della lingua inglese.
Tutti gli interessati possono candidarsi compilando il form presente sul sito dell’azienda www.prestitalia.it nella sezione “lavora con noi”.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Dall'ASP arriva il premio Giuditta Nanci

Next Article

Un barman nel centro di Roma

Related Posts
Leggi di più

Facebook, in Europa 10mila posti lavoro in 5 anni

. "La regione sarà messa al centro dei nostri piani per aiutare a costruire il metaverso che ha il potenziale di aiutare a sbloccare l'accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche", spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs del colosso di Menlo Park
Leggi di più

Salario minimo, cos’è e perché ce lo chiede l’UE

A riporta in auge il tema è una proposta rilanciata da Partito democratico e Movimento 5 Stelle. Tranne timide eccezioni, l'idea non sembra però raccogliere l'entusiasmo né delle parti sociali, né degli altri partiti di maggioranza. Eppure allargando lo sguardo, solo sei Paesi europei, Italia compresa, non possiedono una normativa del genere.