Transfer Princing alla KPMG

KStudio Associato – consulenza fiscale e legale, corrispondente italiana per KPMG International – ricerca due Transfer Princing.

Premio per l’azienda KPMG che ha vinto il Golden Bip nella categoria Best Employer Branding Program per il Global Intership Program, volto allo scambio tra studenti di diversi paesi provenienti da tutto il mondo.
I ragazzi del Global Intership Program hanno particolarmente apprezzato il network di conoscenze che hanno sviluppato e il contesto internazionale durante la loro esperienza.
Attualmente il KStudio Associato, primaria Associazione professionale operante nel campo della consulenza fiscale e legale, corrispondente italiana per KPMG International, ricerca per tutti i suoi uffici le figure professionali di: Junior e Senior – Transfer Princing
Requisiti richiesti:
Esperienza professionale nel settore del transfer pricing. Esperienza nell’effettuazione di analisi economiche, finanziarie e di bilancio.
Laurea in Economia/Economia Politica
Voto di laurea superiore a 99/110
Età non superiore ai 32 anni
Ottima conoscenza della lingua inglese
Buona conoscenza di Office, in particolare di Excel
Capacità di team-working, flessibilità e dinamicità
La risorsa sarà inserita all’interno del team di Transfer Pricing specializzato in analisi economico-finanziare.
Il candidato prescelto si occuperà di: effettuare analisi e ricerche economico-finanziarie per gruppi multinazionali; realizzare analisi della value chain e analisi di bilancio; effettuare la stima di prezzi e margini di mercato; approfondire lo studio di direttive OCSE.
L’attività sarà svolta in collaborazione con altre entità del network KPMG in altri paesi.
Per ulteriori informazioni, visitare il sito della KPMG

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Parola alla ricerca

Next Article

La longevità è nei geni

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.