Tragedia all’Università di Bari: studente si lancia dal terrazzo della facoltà

studente si lancia nel vuoto
Tragedia all’Università di Bari. Un giovane di 28 anni si e’ suicidato lanciandosi nel vuoto dal terrazzo della facolta’ di Farmacia, dal quarto piano dello stabile, all’interno del Campus universitario. Inutile l’intervento del personale del 118.
Secondo quanto accertato finora dagli investigatori, le cause del suicidio non sarebbero riconducibili alla carriera universitaria. Al giovane, originario di Foggia, pare mancassero solo 5 esami alla laurea in Farmacia, sebbene la scorsa settimana sembra non fosse riuscito a superare un esame.
Tra i primi a giungere sul posto e’ stato il rettore dell’Universita’ ‘Aldo Moro’ di Bari, Corrado Petrocelli. ”Sto male. Malissimo – riferisce all’ANSA – mi domando a quante pressioni siano oggi sottoposti questi ragazzi. Mi domando quali siano le condizioni familiari; penso a quanti vengono da me illustrandomi problemi come, per esempio, quello dei genitori che hanno perso il lavoro. Quante poche speranze si danno ai giovani, in generale”.
Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Ricerca Usa sotto attacco hacker

Next Article

Cannabis, coltivarla e fumarla va bene. La proposta arriva alla Camera

Related Posts
Leggi di più

SDA Bocconi tra le prime 7 università al mondo per la formazione dei manager

Pubblicata la Combined Ranking sulla Formazione Manageriale stilata dal Financial Times. L'ateneo milanese si classifica al settimo posto guadagnando per cinque posizioni rispetto alla classifica del 2020. "Premiata la nostra capacità di assicurare il legame e la qualità delle interazioni con le aziende e i partecipanti".