Tra medicinali e analisi di mercato

Schermata 2013-04-05 a 09.38.58

Serve uno stagista per ricerche e studi quantitativi alla Novartis. Saperci fare con i numeri è indispensabile

l settore farmaceutico non conosce crisi, ma conosce una concorrenza spietata tra le aziende produttrici combattuta fino all’ultimo medicinale. Vi sentite pronti per la sfida? È bene che lo siate perché la Novartis International AG, seconda multinazionale farmaceutica al mondo per fatturato, offre uno stage dal titolo “Market research & business analytics”.

Il profilo individuato collaborerà a ricerche ed analisi di mercato per contribuire allo sviluppo del marchio e alla commercializzazione dei nuovi prodotti. Per cavarvela bene dovete avere, allora, almeno una laurea in economia, statistica, chimica e tecnologie farmaceutiche oppure un altro titolo in ambito scientifico. Un master nel settore è requisito preferibile mentre è richiesta tassativamente l’ottima conoscenza degli applicativi Office Excel e Powerpoint, insieme all’ottima conoscenza della lingua inglese.

Il tirocinio si svolgerà presso la sede di Origgio (VA) in modalità full time.

Cerca tra le offerte di lavoro la posizione cliccando qua sotto e indirizzando la ricerca con i parametri Italia e Stage:

www.novartis.it/lavorare-in-novartis/job-search.shtml

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

"Progetto diventerò": 40 borse di studio a giovani studenti

Next Article

I neolaureati sognano la mela

Related Posts
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.
Leggi di più

Smart working, dopo giugno solo il 15% delle imprese permetterà il lavoro a distanza in una città diversa dalla sede aziendale

Secondo un'indagine dell'Associazione italiana per la direzione del personale quasi 9 aziende su 10 sono disponibili ad utilizzare il lavoro da remoto dopo la deadline del 30 giugno. Solo il 15% però è disposto a far lavorare gli smartworker nelle loro città di origine. Una scelta che potrebbe penalizzare soprattutto i laureati del sud.