Tirocini formativi all’estero per Operatori Socio sanitari e/o Operatori Socio assistenziali

SFA – Soluzioni Formative Avanzate S.r.l. promuove, nell’ambito del progetto Erasmus + Azione KA 1 – Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento in ambito VET 2015 e in collaborazione con l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Palermo, il progetto di Mobilità individuale “Health care professionals mobility – VET”incentrato sul tema delle professioni socio-sanitarie.
Il progetto è incentrato su due profili “medium e low-skill” legati al mondo della sanità-assistenza e prevede borse di mobilità individuale all’estero destinate a giovani residenti in Sicilia, in possesso dell’attestato di qualifica professionale per Operatori Socio Sanitari (OSS) e/o Operatore Socio assistenziale (OSA), che intendono svolgere un tirocinio formativo entro un anno dal rilascio del titolo.
Ulteriori requisiti sono: avere un’età compresa tra i 22 ed i 30 anni compiuti alla data di scadenza dell’avviso;
essere in possesso di un’attestato di qualifica conseguito da non più di un anno presso Centri di Formazione professionale accreditati dalla Regione Siciliana, per le figure professionali di: Operatore socio sanitario (percorso formativo di 900-1000h); Operatore socio assistenziale (percorso formativo di 700h); Operatore già in possesso della qualifica di Operatore Socio Assistenziale (denominata anche OSA per l’infanzia, OSA per le demenze, OSA per l’handicap, OSA per gli anziani), Assistente Domiciliare e dei Servizi Tutelari–ADEST, Operatore Addetto all’Assistenza delle Persone Diversamente Abili e Operatore Tecnico dell’Assistenza, che ha superato corsi di riqualificazione in Operatore socio sanitario (percorso formativo di 450h); non usufruire nel periodo di tirocinio previsto dal progetto di altri finanziamenti per soggiorni all’estero erogati da fondi dell’Unione Europea.
I tirocini si svolgeranno in Francia, Spagna e Irlanda. Per la Spagna è richiesto il livello B1 per la lingua veicolare inglese e il livello B1 per la lingua spagnola. Per la Francia è richiesto il livello B1 per la lingua veicolare inglese ed almeno il livello A2 per la lingua francese. Per l’Irlanda (UK) è richiesto: almeno il livello B2 per la lingua inglese.
Scadenza presentazione domande: 12 ottobre 2015. A questo link tutte le info e le modalità per presentare domanda.
 

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Gaetano Manfredi è il nuovo presidente CRUI

Next Article

La Buona Scuola entra nel vivo: convocati 5 tavoli di confronto al MIUR

Related Posts
Leggi di più

Il mondo della comunicazione è sempre più giovane: il 53% degli occupati è under 35

Un dipendente su due che lavora nel mondo della comunicazione ha meno di 35 anni. E' quanto emerge da un'indagine condotta su un campione di 172 aziende e condotta da Una, Aziende della comunicazione unite, e Almed, Alta Scuola in Comunicazione, Media e Spettacolo, dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Negli ultimi anni c'è stato un calo dell'occupazione femminile.