Terremoto a Benevento, due scosse e Mastella ordina l'evacuazione delle scuole

Due scosse nel gitro di pochi minuti poco fa nel Sannio con epicentro nella zona di Ceppaloni alle 9.06 con magnitudo di 3.4, e subito dopo di 3.2 alle 9.08, secondo quanto segnala l’Ingv. Scosse avvertite distintamente anche a BeneventoApollosaMontesarchioSant’Agata de’ Goti e ai piani alti di alcune zone del Casertano.
Il sindaco Clemente Mastella, d’intesa con il prefetto Cappetta e con la Protezione civile, ha disposto l’immediata chiusura delle scuole e degli edifici pubblici a eccezione dei servizi e delle strutture emergenziali necessarie per la gestione degli interventi. Alle 10.15 è prevista la riunione del Centro operativo comunale presso il comando della polizia municipale.
ilmattino

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Scuola, al via oltre 3 mila nuovi progetti PON. Dal 2014 al 2020 risorse per 2,8 miliardi dal Programma Operativo Nazionale

Next Article

Qualità della vita 2019, Milano fa il bis: anche quest’anno è la città dove si vive meglio

Related Posts
Leggi di più

Raid vandalico davanti alla sede dell’Usr a Roma: scritte e fumogeni contro le denunce agli studenti per le occupazioni

Questa notte il movimento studentesco "La Lupa" ha messo a segno un blitz davanti alla sede dell'Ufficio scolastico regionale del Lazio per protestare contro la circolare del direttore generale che invitava i presidi a denunciare gli studenti che avevano dato vita alle occupazioni degli istituti nelle scorse settimane. In alcune scuole romane sono già stati presi i primi provvedimenti e avviate le procedure per le richieste di risarcimento dei danni.