Studenti all’università? Amazon aumenta gli sconti per gli universitari

Se siete studenti universitari e siete un pochino fortunati, c’è una occasione imperdibile: pagare Amazon Echo Dot solo 14,99 euro. Il trucco è quello di essere iscritti ad Amazon Prime Student e approfittare della attuale promozione che vi offre Amazon Echo Dot a 19,99 euro. Infine nell’uso di un codice che si applica ad un certo numero di account. Ecco qui di seguito come procedere passo per passo
Amazon Prime è anche per gli studenti: I vantaggi sono gli stessi di  Amazon Prime (tra cui abbonamento ad Amazon Prime Video, spedizione gratis sempre, consegne in 24 ore inclusa domenica in alcune zone), ma con costo dimezzato (18 euro invece che 36) all’anno. In più avete non 30 giorno di uso gratis ma ben 90. In pratica vi iscrivete e per tre mesi non pagate nulla. Sono considerati studenti tutti coloro che hanno almeno 18 anni e dispongono di un indirizzo mail dell’università, oppure attestino con un documento idoneo la loro iscrizione ad un corso universitario.
Vi basterà mettere nell’apposito campo dei codici la scritta “STUDENT” (senza virgolette) e avrete un ulteriore sconto da 5 euro. Lo sconto è utilizzabile una sola volta e su tutti i prodotti, ma applicato per questo accessorio il ribasso diventa particolarmente appetibile perché vi consente di combinarsi con un altro forte sconto in vigore. L’unico dettaglio di cui tenere conto è che il codice STUDENT non funziona con tutti gli account ma solo con qualcuno scelto da Amazon, probabilmente, per ragioni di marketing.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Erasmus, nel 2019 record di scambi per università e scuole italiane

Next Article

Fioramonti chiede che alle università del Sud vadano più soldi che al Nord

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.