Stage a Tallinn nell'agenzia europea di sistemi IT

La eu-LISA, agenzia europea per la gestione operativa dei sistemi IT su larga scala, offre tirocini per neolaureati che sono all’inizio della loro carriera professionale. Attualmente offre un Internship for the Legal Officer in Tallinn. 
Il candidato sarà chiamato a sostenere il lavoro quotidiano del Legal Officer nella gestione dei vari compiti di consulenza legale. Sarà richiesto il monitoraggio regolare del quadro legislativo di eu-LISA e creare riassunti analitici, gestendo le attività amministrative, quali redazione delle note interne e fornire aiuto nell’archiviazione dei file dell’Ufficio. Parteciperà alle riunioni e prenderà appunti per interni ed esterni, gestirà le finalità di rendicontazione nonché di visibilità e follow-up.
Per quest’offerta è prevista una retribuzione di 1260 euro al mese.  Per ulteriori informazioni sulla posizione lavorativa e sulle modalità di candidatura, vi invitiamo a consultare il bando dell’offerta.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Volontario europeo per sei mesi con Erasmus +

Next Article

Ragazza alla pari in Austria: 400 euro più vitto e alloggio

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.