Sostituzioni estive con Poste Italiane

assunzioni da Poste

Assunzioni a Poste Italiane Contratto a tempo determinato a 1.190 euro mensili. Corsia preferenziale per i giovani. Incerto il numero dei posti disponibili; l’anno scorso furono 1500

Poste italiane assume personale per il periodo compreso tra metà luglio e l’inizio di ottobre.

Come ogni anno l’azienda postale rinforzerà il proprio organico durante il periodo estivo, anche se al momento non sono disponibili i numeri di questa operazione.

Nell’estate del 2012 furono assunti 1500 dipendenti, numeri che fanno ben sperare anche per quest’anno.

I neoassunti firmeranno un contratto a tempo determinato per 1.190 euro mensili; unico vincolo rilevante è il non aver mai lavorato per Poste italiane, condizione utile all’azienda per evitare successivi obblighi di assunzioni a tempo indeterminato.

Altri requisiti richiesti sono la capacità di guidare il Liberty Piaggio 125 a pieno carico e la disponibilità al lavoro su turni.

Le figure ricercate sono le solite: postini, portalettere e addetti allo smaltimento postale.

Per partecipare alla selezione occorre candidarsi sul portale di Poste italiane, alla voce Lavora con Noi, dove sarà possibile caricare il proprio curriculum.

Nel prelevare i candidati dal proprio database, l’azienda privilegia i giovani, che saranno successivamente contattai per un colloquio motivazionale.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Il ministro Carrozza punta sull'orientamento: "Il momento della scelta è decisivo per gli studenti"

Next Article

Rolling Stone Magazine: in copertina l'attentatore di Boston

Related Posts
Leggi di più

Un lavoro da 1.250 euro al mese? I neolaureati dicono no

I dati del 26esimo rapporto di Almalaurea fotografano un cambiamento di esigenze da parte di chi si affaccia, dopo l'università, sul mercato del lavoro: non si è più disposti ad accettare stipendi non ritenuti consoni al titolo di studio ottenuto.