Siena, corsi di lingua gratuiti

Il Centro Universitario per l’Innovazione e la Qualità nella Pubblica Amministrazione – UnisiPA dell’Università di Siena, in partenariato con La Sfinge s.r.l., Interlingua e l’Ente Senese Scuola Edile, offre nuove opportunità per corsi di formazione linguistica gratuiti sul territorio provinciale. Sono stati pubblicati i bandi per corsi di lingua francese, tedesca e spagnola di livello A2 che si svolgeranno tra ottobre e gennaio prossimi.

Il Centro Universitario per l’Innovazione e la Qualità nella Pubblica Amministrazione – UnisiPA dell’Università di Siena, in partenariato con La Sfinge s.r.l., Interlingua e l’Ente Senese Scuola Edile, offre nuove opportunità per corsi di formazione linguistica gratuiti sul territorio provinciale. Sono stati pubblicati i bandi per corsi di lingua francese, tedesca e spagnola di livello A2 che si svolgeranno tra ottobre e gennaio prossimi.

I corsi sono rivolti a maggiorenni occupati in imprese, imprenditori, lavoratori dipendenti, autonomi e liberi professionisti, lavoratori in CIGO e con contratti di lavoro atipici, soci lavoratori di cooperative e a maggiorenni inattivi, inoccupati, disoccupati, lavoratori in CIGS o mobilità.

Il termine per la presentazione delle domande di iscrizione ai corsi, della durata complessiva di 50 ore, è fissato al 10 ottobre.

Le domande dovranno essere consegnate a mano o presso le sedi delle Agenzie Formative o inviate a mezzo posta raccomandata A/R, entro il termine indicato. Inoltre, c’è tempo fino a venerdì 7 settembre per iscriversi ai corsi di lingua inglese di livello A2, che partiranno a fine mese. Tutti i corsi sono organizzati nell’ambito del progetto “Servizi di formazione linguistica nella Provincia di Siena” finanziato dalla Provincia con il concorso finanziario dell’Unione Europea, della Repubblica Italiana e della Regione Toscana.

Per informazioni:
Agenzia formativa “UnisiPA Centro Universitario per l’Innovazione e la Qualità nelle Pubbliche Amministrazioni” P.za San Francesco 8 – Siena – tel (0577) 232781/718 – sito web www.unisi.it – mail: [email protected]
Agenzia Formativa “La Sfinge” Via della Fontina, 2 – Chiusi (SI) – Tel. 0578 23211 – sito web www.lasfinge.info – mail [email protected]
Agenzia Formativa “Ente Senese Scuola Edile” Via R. Franci 14 – Siena – tel 0577/ 223459 – sito web www.scuolaedilesiena.it – mail [email protected]
Agenzia Formativa “Interlingua” Via Marconi Poggibonsi (SI) – tel 0577.933018– sito web www.scuolainterlingua.it – mail [email protected]

Informazioni sui singoli corsi possono inoltre essere reperite anche sul servizio “cerco corsi” all’indirizzo www.impiego.provincia.siena.it.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Foto gallery Flash Mob Sapienza

Next Article

A 15 futuri comunicatori viaggi premio al Parlamento Europeo

Related Posts
Leggi di più

Giovani italiani divisi tra Neet e piccoli imprenditori: in entrambi i campi abbiamo il record europeo

Rilevazione di Confartigianato sulla situazione lavorativa dei giovani nel nostro Paese. Ci sono 123.321 imprese artigiane con a capo un under 35 ma il rovescio della medaglia è rappresentato dal 23% dei ragazzi tra i 15 e i 29 anni che non studia e non lavora. In Campania e in Calabria sono 1 su 3. "Le aziende fanno fatica a trovare lavoratori con competenze digitali e green".
Leggi di più

Erasmus+, un partecipante su tre trova lavoro all’estero dopo il tirocinio

I dati di un'indagine svolta dall’Agenzia nazionale Erasmus+ evidenziano come oltre il 30% dei partecipanti ai programmi di formazione fuori dai confini italiani alla fine del percorso siano riusciti ad inserirsi nel mondo del lavoro dei paesi ospitanti. Quest'anno sono già 457 i progetti di mobilità individuale ricevuti.
Leggi di più

Alternanza scuola-lavoro, in Puglia boom di infortuni per gli studenti: 4500 in un anno

Fanno ancora discutere i numeri dei progetti PTCO che dovrebbero garantire percorsi di formazione all'interno delle aziende per i ragazzi che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori. In Puglia le denunce di infortuni che hanno riguardato studenti nel 2019 sono state 4500, il 4,5% del totale nazionale. Intanto domani il presidente Mattarella incontrerà i genitori di Lorenzo Parelli, lo studente morto durante il suo ultimo giorno di stage.