Scuola, Università e Ricerca: la rassegna stampa di giovedì 18 febbraio

Scuola, Università e Ricerca: ecco gli articoli selezionati questa mattina dalla redazione del Corriere dell’Università.
GARANZIA GIOVANI, BONUS AD OSTACOLI – Non solo i ragazzi che ricevono il compenso mesi dopo aver lavorato, ma anche i bonus per i datori di lavoro che tarda ad arrivare se non c’è un incremento mensile occupazionale. Tutti i dettagli del programma sul Sole 24Ore.
“IN PUGLIA FAREMO RICERCA DI ALTO LIVELLO” – Al Corriere del Mezzogiorno parla il nuovo presidente del CNR, il professor Inguscio: “A Bari e Lecce strutture con grande potenzialità”.
BARI, ADINOLFI IN ATENEO – Si temono proteste e manifestazioni degli studenti per la presenza di Mario Adinolfi, ex deputato del PD e organizzatore del Family Day di Roma, al convegno in Facoltà.
UNIVERSITA’, LE RAGIONI DI CHI PROTESTA – Su Repubblica Napoli l’editoriale di Benedetto De Vivo sulla situazione universitaria in Italia. “Parliamo di una struttura con logiche medievali”.
PER MEZZ’ORA LA CITTA’ SPEGNERA’ TUTTE LE LUCI – Si festeggia oggi la giornata “M’illuminio di meno” promossa dalla trasmissione radiofonica caterpillar e dal MIUR. Vediamo come la vivrà una cittadina in Umbria.

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Una classe intera contro il magnate: "Mettiamo 50 centesimi a testa, l'isola di Budelli sarà nostra"

Next Article

Concorsone, ecco quando verranno pubblicati i bandi

Related Posts
Leggi di più

La versione di Seneca, talebani e Martin Luter King: ecco le tracce più scelte dalle scuole per la seconda prova della maturità

Ieri i 520mila studenti che hanno svolto la seconda prova dell'esame di maturità hanno impiegato in media tra le 4 e le 6 ore. Seneca e Tacito i più gettonati nei licei classici. I risultati avranno un peso minore rispetto al passato (solo 10 su 100). Il ministro Bianchi: "L'anno prossimo torneremo alla vecchia impostazione ma disponibile ad introdurre ulteriori novità".