Scoperto ad Oxford un poema osceno

Un poema osceno del poeta inglese John Milton (1608-1674), autore del capolavoro «Il Paradiso perduto», è stato scoperto da un accademico dell’Università di Oxford. Un inedito sonetto a sfondo erotico, dal titolo «An Extempore Upon A Faggot», è stato attribuito a Milton dalla professoressa di letteratura inglese Jennifer Batt, che lo ha ritrovato in una antologia di poesie pubblicata a stampa nel 1708, 34 anni dopo la morte del poeta.

Un poema osceno del poeta inglese John Milton (1608-1674), autore del capolavoro «Il Paradiso perduto», è stato scoperto da un accademico dell’Università di Oxford. Un inedito sonetto a sfondo erotico, dal titolo «An Extempore Upon A Faggot», è stato attribuito a Milton dalla professoressa di letteratura inglese Jennifer Batt, che lo ha ritrovato in una antologia di poesie pubblicata a stampa nel 1708, 34 anni dopo la morte del poeta.
Il volume che contiene il poema a sfondo sessuale si intitola «Oxford and Cambridge Miscellanea» e raccoglie un insieme di poesie scritte da giovani brillanti delle due città. L’opera è custodita nella Harding Collection, una delle più grandi raccolte di antologie di poesia popolare di proprietà della Bodleian Library di Oxford. «Se l’attribuzione si rivelerà corretta – ha detto Jennifer Batt – bisognerà rivedere molte delle idee fin qui circolate su John Milton, considerato uno dei massimi esponenti del puritanesimo inglese. I nuovi versi sono assai lontani dagli alti sentimenti cristiani del grande poema epico di Milton, ‘The Paradise Lost’. Qui siamo di fronte, infatti, a una poesia carica di allusioni oscene».

Total
0
Shares
Lascia un commento
Previous Article

Biodiversità, come salvaguardarla?

Next Article

Rusciano arriva al timone

Related Posts
Leggi di più

“Foto osé in cambio della sufficienza”: chiuse le indagini nei confronti del prof di matematica. Nei guai anche la preside che non denunciò

La Procura di Cosenza ha chiuso le indagini preliminari sul caso delle presunte molestie al liceo "Valentini-Majorana" di Castrolibero. Il docente accusato di violenza sessuale, tentata violenza sessuale, molestie sessuali e tentata estorsione. In un caso chiese a una ragazza di scattarsi una foto del seno se voleva ottenere il 6 nella sua materia.